Un tocco di RGB alla mia postazione: Aukey Striscia a LED RGB LT-SS1

Tra le migliori striscie led sul mercato, prezzo leggermente superiore rispetto a striscie economiche ma qualità assicurata: Aukey Striscia a LED RGB LT-SS1.

All’interno della solita scatola Aukey troviamo: per prima cosa la striscia led già dotata di un connettore, successivamente troviamo un’alimentatore con output 12V, il cavo di alimentazione per l’alimentatore, il controller con input 12V con connettore per striscie RGB e sensore IR, il manuale di istruzioni con abbastanza lingue compreso l’italiano, una scheda per la garansia e infine il telecomando per controllare il controller dotato di sensore IR.

Questa striscia utilizza led 5050 ad alta luminosità e ha le seguenti specifiche:

Utilizza dei led 5050SMD e ne abbiamo 300 distribuiti su 5 metri.
E’ protetta da impermeabilità IP65 cioè totalmente protetta dalla polvere e protetta da getti d’acqua.
Nella parte inferiore lungo tutta la striscia è presente un nastro adesivo per poter effettuare una facile installazione.
Necessita di una tensione di 12V, ha un flusso luminoso di 720lumens e un consumo di 36W.

Nello specifico i led utilizzati, i 5050SMD, hanno una grandezza di 5X5mm, hanno una luminosità dai 16 ai 22 lumens e hanno un consumo di 0,24W.

Per poter avere una dimostrazione delle reali differenze tra questa striscia marchiato aukey e una qualunque striscia economica di bassa qualità che si può trovare anche in piccoli negozietti locali, ho realizzato un circuito con appunto le due striscie che tramite un pulsante possono emettere o la luce blu o la luce bianca.

La prima differenza che sicuramente l’occhio va a notare sopratutto dei più precisini è che la striscia economica è più lunga, questo non perchè ne avevo di più ma perchè non è possibile tagliare la striscia prima di nove led, cioè RGB ripetuti 3 volte, a differenza della striscia aukey che si può tagliare ogni tre led. questo perchè la striscia di bassa qualità non utilizza led 5050SMD che hanno tre sotto led per la funzione RGB ma hanno semplicissimi led blu, verdi e rossi e perciò per arrivare ad un risultato di luce più o meno decente ci obbliga a non tagliare la scriscia prima di nove led.

Un’altra differenza abbastanza importante è il modo in cui la striscia crea le combinazioni RGB. La striscia economica avendo i 3 led RGB separati tra loro non riesce a creare un colore omogeneo ma tende sempre a far vedere i tre colori di base, questo sopratutto quando è a brevi distanze da una supercifie o da un oggetto. La sctriscia aukey invece avendo i tre sotto led all’interno del led principale 5050, riesce a creare combinazioni di colori omogenei senza che si vedano i tre led blu, rosso e verde anche a brevi distanze.

Anche la luminosità è molto differente, la striscia aukey riesce a emmettere veramente molta più luce. Una piccola differenza invece a sfavore della striscia aukey è la temperatura, infatti a differenza della striscia economica ha i sotto led e anche i led principali più vicini tra loro e tendono a scaldare di più.
Le striscie led RGB economiche si posso trovare sia su internet sia in negozi locali a un prezzo di circa 10 euro, mentre la striscia marchiata aukey attualmente ha un prezzo di circa 26 euro, perciò una differenza davvero minima di circa 16 euro ma una differenza in termini di qualità davvero elevata.

Sono rimasto veramente soddisfatto, è una striscia veramente ben fatta e utilizza led di ottima qualità, sopratutto sostituendola ad una striscia di bassa qualità si vede una sostanziale differenza. Consiglio veramente l’acquisto!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *