Recensione DJI Osmo Mobile 4: gimbal per smartphone eccellente

Oggi vi parlo di un prodottino della DJI, il nuovo Osmo Mobile 4, il gimbal per smartphone che DJI ha portato alla quarta generazione. Si è infatti specializzata in questo tipo di prodotto e i risultati sono evidenti. Il gimbal è veramente ben fatto, fluidissimo e ottimo per chi lavora con i video da registrare al volo con lo smartphone. Andiamo subito a vedere cosa c’è all’interno della scatola e iniziamo a parlare di lui.

La scatola si presenta abbastanza semplice con logo di DJI e nome del prodotto, OM4 che è l’abbreviazione di Osmo mobile 4. Subito all’interno troviamo, innanzitutto le istruzioni illustrate, per come utilizzarlo, come inserire il supporto per smartphone, come aprire il gimbal e come attaccargli lo smartphone, troviamo il manuale di istruzioni ma anche altri acceassori: un comodissimo sachetto in qualità abbastanza buona per portarci dietro il gimbal e un’accessorio che per chi utilizzerà questo gimbal, molto spesso è molto utile, un’adesivo magnetico che possiamo attacchare proprio al centro di una cover grazie alla guida in dotazione per andare ad attaccare lo smartphone al gimbal in modo molto rapido e molto veloce. Ed ecco che infine troviamo il nostro gimbal. Vediamo che in dotazione DJI ci mette anche un comodissimo tre piede di qualità abbastanza buona, con attacco classico, un cavetto USB-C (per la ricarica), un’adesivo in gomma (probabilmente di ricambio) e subito dopo il gimbal con attaccato il suo supporto per smartphone. Quest’ultimo può essere sostituito con l’adesivo che abbiamo visto prima.

DJI Osmo Mobile 4

DJI ci ricorda che per un utilizzo preciso dobbiamo attaccarlo esattamente al centro del nostro smatphone. Andiamo subito poi a collegarlo magneticamente al nostro gimbal e siamo pronti ad utilizzarlo. Lui si avvia cliccando due volte il pulsantino di accensione. Cliccando due volte il pulsantino di accensione possiamo far ruotare il nostro smartphone in modalità orizzontale o verticale. Troviamo poi un comodissimo pulsante per avviare la registrazione dei video o semplicemente per scattare una foto. Al lato troviamo una levetta per zoomare. Nella parte posteriore troviamo l’attacco per poterlo agganciare al nostro trepiedi. Un pulsantino che troviamo dietro è programmabile e possiamo appunto utilizzarlo per varie funzioni, come ad esempio per centrare il nostro smartphone. E’ un’operazione abbastanza veloce.

I movimenti sono abbastanza fluidi, anzi devo dire fluidissimi e devo dire che questa cosa è utilissima per registrare dei video un pò particolari, molto professionali. Per utilizzare a pieno questo DJI Osmo Mobile 4 ci mette a disposizione un’applicazione che si chiama “DJI Mimo” disponibile sia per IOS che per Android e DJI l’ha appunto realizzata per utilizzarla con tutti i suoi gimbal.

DJI Osmo Mobile 4

L’applicazione con lo smatphone andrà a ricercare il nostro gimbal. Noi non dovremmo far altro che avviare il nostro gimbal che lui subito lo troverà. La connessione avviene tramite bluetooth ed sempre molto stabile. L’applicazione ci chiederà poi di consentire appunto l’utilizzo della fotocamera e del microfono e una volta fatto abbiamo il pieno accesso alle funzionalità di questo gimbal. Possiamo utilizzarlo in modo automatico oppure manuale e avremo la possibilità di modificare l’ISO, l’esposizione, oppure semplicemente in modalità auto che è quella che io ho utilizzato. Possiamo poi cambiare la risoluzione del nostro video in base al nostro smartphone. In questo caso io ho utilizzando un iPhone 11 e dunque ho la possibilità di realizzare i video in 4K fino a 60 fps, ma questo appunto dipenderà dai vostri smartphone. Abbiamo poi la possibilità di aggiungere degli effetti che sono però disponibili solo in Full HD fino a 60 frame per secondo. Potremmo poi andare ad utilizzare il flash, il bilanciamento del bianco, utilizzare delle griglie per un’utilizzo migliore oppure andare ad utilizzare la fotocamera frontale invece di quella posteriore.

Lanciare il video è possibile sia dal pallino rosso che troviamo nell’applicazione oppure tramite il pallino rosso che troviamo nel nostro gimbal. Abbiamo una comodissima funzione che ci permette di utilizzare i gesti per controllare il gimbal che appunto individuerà il nostro volto e ci segue automaticamente senza dover far nulla. Questa funzione è semplicemente la stessa anche con la fotocamera posteriore, ci permette di selezionare a mano libera un qualsiasi oggetto e automaticamente lui andrà a seguirlo. Continuando, possiamo utilizzare questo gimbal sia per fare video, sia per fare foto, sia per foto panoramiche, dove farà tutto da solo perchè andrà a scattare tre diverse fotografie e poi andrà ad unire la fotografia per realizzare un “effetto panorama” che può essere a 360°, a 240° oppure a 180°. Un’altra comodissima funzione è la modalità “story” che ci permette di realizzare dei video diciamo preimpostati da DJI con annessa animazione musicale sotto. Non mancano ovviamente i video slow motion, gli  hyperlapse, i timelaps. Ovviamente il gimbal può essere utilizzato anche con l’applicazione fotocamera di iPhone o di qualunque altro smartphone ma il suo utilizzo perfetto lo ha con appunto l’applicazione.

DJI Osmo Mobile 4

Ho trovato questo gimbal veramente molto ben fatto, la qualità dei materiali è eccellente anche la fluidità è eccellente. Ricordo che iPhone 11 ha un peso molto elevato, ha delle dimensioni abbastanza elevate per gli standard degli ultimi anni ma il gimbal si è comportato molto bene e riesce a gestire tutte le sue funzioni anche con questo smartphone di dimensioni e peso abbastanza elevate. La batteria di questo gimbal è veramente infinita. L’ho utilizzato per circa una settimana per i test e non l’ho dovuto praticamente mai ricaricare se non la prima volta appena l’ho ricevuto.

Per concludere, trovo che questo sia un’acquisto sensato per chi lavora con i video, in modo professionale, con Youtube oppure con i Social. Lui è la soluzione giusta. E’ compatto è leggero ed è veramente comodo e semplice da utilizzare. Ovviamente lui è pensato proprio per i professionisti dei Social e Yotube in quanto è un gimbal per smartphone e non per reflex o videocamere più grosse, più pesanti. Siamo arrivati alla fine, mi sento di consigliarvi il prodotto e di ringraziare Gocamera, rivenditore ufficiale DJI, che mi ha dato la possibilità di testare questo DJI Osmo Mobile 4, nel loro store online lo trovere a 149.00 €.

Total
0
Shares