Recensione AccaPods: riproduzione delle AirPods ma non sono cinesate

I miei test per trovare la riproduzione perfetta delle AirPods tra le tantissime realizzate in cina continua. Questa volta ho avuto la possibilità di testare le AccaPods, le cuffiette wireless di ACCATÍ che riproducono in maniera perfetta il design e le funzionalità delle famose AirPods. Vediamole meglio.

Dal punto di vista del design sembra di tenere in mano delle vere e proprie AirPods. Le dimensioni sono praticamente identiche, sia del cofanetto sia delle cuffiette, tant’è che riescono ad entrare in una cover per AirPods. Il peso è leggermente inferiore, sia del cofanetto sia delle cuffiette ma veramente di poco a differenza di tante altre riproduzioni cinesi che hanno un peso decisamente inferiore e questo lascia intendere la scarsa qualità. La cerniera di apertura e chiusura del cofanetto di ricarica restituisce una resistenza non del tutto simile ma quel che basta per non chiudersi al minimo movimento.

Troviamo nella parte posteriore un pulsantino per l’abbinamento e nella parte frontale il led verde proprio come nelle originali. Quest’ultimo è giusto un pelo meno luminoso. Una volta aperto il cofanetto, nei nostri dispositivi Apple apparirà il classico Pop-Up che ci indica il percorso per il collegamento bluetooth, successivamente invece lo stato di carica delle batterie.

Le funzionalità sono le medesime delle originali, possiamo impostare cosa succede quando sfioriamo le cuffiette, ad esempio mettere in pausa o richiamare Siri o collegarsi in automatico al nostro dispositivo Apple quando le estraiamo dal cofanetto. La connessione è ovviamente bluetooth, l’ho trovata abbastanza stabile anche spostandomi in altre stanze. L’audio non è male per un’esperienza di ascolto senza pretese particolari, il volume è però molto elevato e, avendo lo stesso design delle Airpods, troviamo il medesimo isolamento acustico.

La batteria l’ho trovata decisamente buona, il cofanetto riesce a ricaricare le nostre cuffiette circa due volte e le cuffiette garantiscono circa 4 ore di riproduzione, niente male. Il cofanetto, proprio come nelle originali, può essere ricaricato tramite cavo lightning oppure tramite ricarica wireless. Il microfono è l’unico aspetto che non mi ha stupito, la voce risulta essere un pò cupa. Il chip utilizzato deve essere del tutto funzionante come quello H1 di Apple perchè come abbiamo detto una volta aperta la custodia di ricarica, nei nostri dispositivi Apple compare il consueto pop-up e le impostazioni sono del tutto uguali alle originali. Nel menù impostazioni possiamo personalizzare la funzione di doppio clic sui pulsanti touch delle cuffiette. Infine ogni volta che inseriamo le cuffiette nelle orecchie, iPhone le rileva automaticamente.

Per concludere trovo che le AccaPods di ACCATÍ sono delle cuffiette true wireless di buona fattura, niente a che vedere con tante “cinesate” che si trovano cercando il design delle Airpods di Apple ma volendo risparmiare. Il prezzo è di 59,00 €, lascio a voi determinare se è troppo o giusto. Troviamo le AccaPods nel sito di Accatì.