Aukey Vision VR-01: Virtual Reality Glasses | La nostra Recensione!

Anche Aukey si affaccia al nuovo mondo della realtà virtuale con questo nuovo Aukey Vision VR-01. Un dispositivo dedicato al mondo VR, un Virtual Reality Glasses (Occhiali per la realtà virtuale). Andiamo a scoprirlo partendo dalla confezione.

 Solita confezione di Aukey che va a salvaguardare la natura essendo completamente riciclabile.

All’interno troviamo il manuale delle istruzioni con varie lingue compreso l’italiano, la garanzia, una pezzuolina simile a quella degli occhiali che potremo usare per pulire le lenti all’interno di Aukey Vision, 6 gommini di ricambio per l’alloggio dello smartphone e per finire il VR Headset.

Design classico dei VR, Aukey arrotonda molto i bordi e crea un design semplice e bello da vedere. Utilizza buoni materiali cioè plastica rigida per il rivestimento esterno delle lenti e pelle morbida e confortevole per la parte che andrà a contatto con il viso.

​E’ possibile regolare il VR nel nostro volto grazie a delle cinghe elastiche regolabili con del velcro che avvolgono la nostra testa.

Anche le lenti interne sono di buona qualità, effettuano un zoom sul display del nostro smartphone ma allo stesso tempo non gli fanno perdere qualità.

Nella parte frontale tramite una cerniera andremo ad aprire l’alloggio dello smartphone che andrà inserito in un paio di molle. Possiamo inserire smartphone con dimensioni minime di 3,7″ e dimensioni massime di 5,5″.
​All’interno delle molle sono presenti dei rettangolini in gomma che ci aiutano ad inserire lo smartphone quando sono presenti dei pulsanti.

Se dobbiamo andare a cercare un lato negativo di questo VR di casa Aukey è che dalla cavità per il naso entra un po di luce….ma niente di così esageratamente fastidioso.

Abbiamo delle dimensioni abbastanza contenute cioè 20cm di larghezza, 13,5cm di spessore e 10cm di altezza. Per quanto riguarda il peso non è molto elevato parliamo di 388gr che non da alcun problema durante l’utilizzo.
In questo VR Headset Aukey Vision VR-01 è inoltre possibile regolare la distanza infraoculare e il fuoco dell’immagine.

L’alloggio viene mantenuto chiuso tramite 3 magneti che riescono a sostenere anche smartphone con un peso consistente, inoltre hai lati di quest’ultimo sono presenti due fori rettangolari che ci danno la possibilà di collegare un paio di cuffie al nostro smartphone.

Possiamo utilizzare questo VR Headset per riprodurre video a 360 gradi o per utilizzare l’applicazione di Google chiamata “Cardboard” disponibile nel Play Store.
Una volta lanciata l’applicazione, di default, riconoscerà automaticamente il proprio Cardboard, ma basterà andare nelle impostazioni, tappare su “Cambia visore“, inquadrare il codice QR qui a lato ed il gioco è fatto!

Per concludere Aukey entra bene nel mondo VR con questo prodotto con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *