Xiaomi registra una forte crescita nel Q1 2019

Xiaomi annuncia oggi i risultati certificati per l’esercizio chiuso al 31 marzo 2019 cioè il Q1 2019.

Xiaomi Q1 2019

Grazie all’effettiva attuazione della strategia dell’azienda chiamata dual core “Smartphone + AIoT”, il Gruppo ha registrato un fatturato di circa 43,8 miliardi di RMB ( 5,68 miliardi di euro circa) , con un incremento del 27,2% rispetto all’anno precedente.

Il Gruppo si è focalizzato sulla rapida espansione nei mercati internazionali, con ricavi in crescita del 34,7% rispetto all’anno precedente. L’utile netto del primo trimestre è stato di circa 3,2 miliardi di RMB (0,42 miliardi di euro circa) e l’utile netto rettificato (Non-IFRS Measure) è stato di circa 2,1 miliardi di RMB (0,27 miliardi di euro circa), con un incremento del 22,4% rispetto all’anno precedente, pari al 12,3% rispetto all’ultimo trimestre.

Dati finanziari di Xiaomi nel Q1 2019 di maggior rilievo

  • Il fatturato totale è stato pari a 43,8 miliardi di RMB (5,68 miliardi di euro circa) con un incremento del 27,2% rispetto all’anno precedente.
  • L’utile lordo è stato di 5,2 miliardi di RMB (0,67 miliardi di euro circa), con un incremento del 21,3% rispetto all’anno precedente.
  • L’utile netto è stato di 3,2 miliardi di RMB (0,42 miliardi di euro circa).
  • L’utile netto rettificato non-IFRS è stato di 2,1 miliardi di RBM (0,27 miliardi di euro circa), con un incremento del 4% rispetto all’anno precedente.
  • L’utile per azione è pari a 0,132 RMB (0,017 euro circa).