Xiaomi presenta POCOPHONE F1, il più veloce da 329€

Xiaomi insieme al suo nuovo sottobrand, POCOPHONE, con la missione di offrire performance eccezionali al miglior prezzo, presenta oggi, POCOPHONE F1 che incarna appieno la mission del brand.

POCOPHONE F1

Il nuovo smartphone punta alla velocità ma al tempostesso vuole mantenere il prezzo abordabile per tutti.

L’azienda sembra essere riuscita ad ottenere tali obiettivi, i primi benchmark parlano di 2451 punti in modalità Single-Core e 8997 punti in quella Multi-Core

Le principali caratteristiche dello smartphone sono: piattaforma top di gamma Qualcomm Snapdragon 845, il sistema di raffreddamento leader di settore LiquidCool Technology, fino a 6GB di RAM e 128GB di memoria interna Universal Flash Storage 2.1, e una batteria a lunga durata da 4000 mAh.

Completano le caratteristiche un display da 6.18″ con risoluzione FHD+ con notch, fotocamera anteriore da 20 MegaPixel, doppia cam posteriore (12+5MP) e connettore USB-C.

Non mancano le tecnologie legate alla fotocamera come la tecnologia AI presente sia nella fotocamera posteriore che anteriore e la tecnologia Super Pixel che combina le informazioni di quattro pixel in un unico grande pixel da 1,8μm per immagini più nitide nella fotocamera anteriore.

POCOPHONE F1 è anche dotato di luce e fotocamera a infrarossi nel notch che permette alla funzione AI face unlock di sbloccare il dispositivo in modo sicuro, sia in condizioni di buio completo che in pieno giorno.

Alcuni di voi penseranno che sia un Mi 8 sotto un altro nome, in effetti durante la presentazione Xiaomi ha più volte sottolineato le somiglianze tra i due prodotti. La differenza sostanziale con il Mi 8, sta nella cover posteriore che ha differenza di quest’ultimo è realizzata in policarbonato invece che  in vetro, perchè maggiormente resistente rispetto al vetro in caso di cadute. Inoltre sarà disponibile una versione con cover posteriore in Kevlar. SO

Anche il software di Xiaomi è stato adattato per questo nuovo device, Miui for Poco, questo è il nome della UI che Poco ha realizzato modificando la classica MIUI. E’ stata fortemente personalizzata per POCOPHONE F1 al fine di garantire un’esperienza più facile, veloce e fluida, così da ottenere il massimo dal dispositivo.

Grazie all’introduzione della funzione di ottimizzazione del sistema, denominata “turbocharged engine”, POCOPHONE F1 offre un avvio delle app più rapido, prestazioni di gioco migliori e un’esperienza di swipe più veloce grazie ai miglioramenti dei tempi di risposta dello schermo e nel frame rate dell’animazione.

Durante la presentazione viene fatto un confronto con OnePlus 6, in cui viene mostrato che il Poco F1 è riuscito ad aprire 36 applicazioni rispetto alle 19 di OnePlus 6 nello stesso tempo.

All’interno del nuovo POCO Launcher (disponibile in beta per tutti dal 29 agosto nel Play Store), POCOPHONE F1 rende già disponibile un app drawer per classificare automaticamente le app e renderle facilmente raggiungibili. A breve riceverà l’aggiornamento alla MIUI 10 e Android P.

Debutta anche POCOPHONE F1 Armoured Edition con la scocca posteriore realizzata in Kevlar da DuPont. Il materiale Kevlar è super resistente al calore e ampiamente utilizzato nell’industria aeronautica, militare e ciclistica di fascia alta.

POCOPHONE F1

Poco F1 sarà disponibile in Italia dal 30 agosto, acquistabile in tutte le principali catene italiane, Trony, Mediaworld, Euronics, Expert e online sul sito Mi e Amazon.

  • 329€ versione base 6/64GB
  • 399€ versione 6/128GB
  • XXX€ versione con retro rivestito in Kevlar (arriverà in Italia).

Al momento nella colorazione Graphite Black ma successivamente anche Steel Blue, Rosso Red e appunto Armoured Edition.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *