Xiaomi pioniere della ricarica rapida: svela la Mi Wireless Charging da 80W

Xiaomi è entusiasta di presentare la sua ultima innovazione nel campo della ricarica rapida di prossima generazione: la prima tecnologia Mi Wireless Charging da 80W al mondo. Si tratta di un importante balzo in avanti rispetto alla soluzione di ricarica wireless da 30W introdotta da Xiaomi lo scorso anno; questa nuova versione è di un ordine di grandezza superiore rispetto alle soluzioni simili offerte da altri brand di smartphone. Basta pensare che Apple con i suoi nuovi iPhone 12 ha introdotto l’alimentatore MagSafe con una potenza di ricarica wireless a 15W. In termini di sicurezza e mantenimento della vita della batteria non siamo a conoscenza di quale sia la tecnologia migliore.

La tecnologia Mi Wireless Charging da 80W è in grado di ricaricare una batteria da 4.000 mAh al 10% in 1 minuto, al 50% in 8 minuti e al 100% in soli 19 minuti. Per fare un confronto, la tecnologia di ricarica wireless da 30W di Xiaomi del 2019 era in grado di ricaricare una batteria simile al 50% in circa 25 minuti e al 100% in 69 minuti.

Con l’introduzione della tecnologia Mi Wireless Charging da 80W Mi si prevede di stabilire un nuovo standar di riferimento, non solo nell’ambito della ricarica wireless, ma anche nella ricarica in generale. Xiaomi è stata pioniere di questo trend riconoscendo l’importanza dell’autonomia della batteria e della ricarica più veloce per lo sviluppo futuro degli smartphone.

Xiaomi Mi Wireless Charging 80W

Nel marzo 2020, Xiaomi ha introdotto sul mercato mondiale la ricarica wireless da 40W, in agosto quel record è stato battuto dalla prima tecnologia di ricarica wireless da 50W prodotta in serie da Xiaomi, per poi essere superato nuovamente con la tecnologia Mi Wireless Charging da 80W. In meno di un anno, tre innovazioni tecnologiche e tre nuovi primati.