Xiaomi Mi Max 3 riceve la certificazione TENAA

Il presunto nuovo phablet Xiaomi Mi Max 3, potrebbe aver ricevuto la certificazione TENAA mostrandoci così buona parte della propria scheda tecnica. Secondo la certificazione risulterebbero tre varianti M1804E4T, M1804E4A e M1804E4C, dotate entrambe delle identiche specifiche hardware.

 

Seppur non ci sia conferma sul nome del dispositivo, le caratteristiche tecniche dello smartphone, unite ai vari rumors dei mesi scorsi fanno pensare che sia proprio lo Xiaomi Mi Max 3 sono alte.

Secondo le informazioni ottenute dalla certificazione il presunto Xiaomi Mi Max 3 dovrebbe adottare un display da 6,9″ FHD+, SoC Octa-Core @1,8GHz (probabilmente un Qualcomm Snapdragon 636) e tre diversi tagli di memoria da 3/4/6GB di RAM e 32/64/128GB di storage interno.

Per quanto riguarda la multimedialità si hanno, una doppia fotocamera posteriore con ottica principale da 12MP e una anteriore da 8MP. La batteria è da ben 5400 mAh ed è dotato di Android Oreo 8.1.

Ecco le presunte specifiche tecniche:

  • Display da 6,9″ con risoluzione FHD+ (2160×1080 pixel)
  • SoC Octa – Core @1,8GHz (probabile Qualcomm Snapdragon 636)
  • 3/4/6GB di memoria RAM
  • 32/64/128GB di storage interno espandibili tramite Micro SD
  • Doppia fotocamera posteriore con ottica principale da 12MP
  • Fotocamera anteriore da 8MP
  • Batteria da 5400 mAh
  • Sistema operativo Android Oreo 8.1
  • Dimensioni: 176,15×87,4×7,99mm
  • Peso: 221 grammi
  • Sensore per le impronte digitali posteriore
  • Jack da 3,5mm

Secondo alcune immagini mostranti le presunte cover in TPU, Mi Max 3 è caratterizzato da un sensore di impronte digitali posteriore e dalla presenza di una jack audio da 3,5mm.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per quanto riguarda i prezzi e tempistiche di presentazione, non si hanno ancora notizie a riguardo ad oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *