Windows 10 Mobile: Terminato il supporto

Windows 10 Mobile ha ufficialmente terminato il supporto tecnico della piattaforma decretando così la fine dei dispositivi con S.O Windows Mobile.

Il 10 Dicembre 2019 è il giorno in cui il supporto tecnico di Windows 10 Mobile è terminato mettendo così la parola fine sul capitolo S.O Windows Mobile visto che non saranno più rilasciati nessun tipo di aggiornamento, nemmeno quelli di sicurezza, perciò possiamo decretare che Windows 10 Mobile in pochi mesi diventerà un sistema obsoleto.

Se possedete un dispositivo con il sistema operativo mobile di Microsoft non preoccupatevi, potete continuare ad utilizzarlo ma dovete sapere che non riceverete più ne aggiornamenti di sicurezza e ne correzioni di bug o relativi problemi di sistema, lo store e tutte le altre funzioni disponibili continueranno a funzionare anche se molti sviluppatori hanno fatto sapere di aver abbandonato la piattaforma da molto tempo lasciando “morire” le loro app.

In realtà il sistema operativo mobile di Microsoft è stato abbandonato già da tempo dal suo stesso creatore visto che Microsoft già nel 2017 aveva annunciato l’abbandono del progetto mobile lasciandolo nelle mani di nessuno.
In aggiunta il sistema operativo mobile di Microsoft era un S.O dalle grandi potenzialità che, per chi lo ha utilizzato, ne è rimasto completamente entusiasmato dal lato grafico con le Tile delle applicazioni trasparenti che davano una buona ventata di aria fresca per il lato della grafica degli smartphone però uno scorretto mantenimento da parte di Microsoft e forse anche un basso utilizzo dei fondi hanno portato il S.O ad una morte veloce, questo perchè non hanno puntato sull’integrazione delle principali applicazioni per smartphone facendo subito cambiare idea agli utenti.

Windows 10 Mobile

Uno smartphone senza applicazioni si sà che non può andare avanti più di tanto e visto che i più grandi sviluppatori non sono stati coinvolti nel sviluppare per il nuovo sistema operativo, anche i piccoli si sono disinteressati completamente nel farlo e Microsoft ne ha raccolto le conseguenze.

Potete trovare i precedenti articoli su Windows Mobile nella nostra pagina così da vedere passo per passo tutto quello accaduto al S.O. mobile nel tempo.

Leggi anche

Samsung presenta il nuovo Galaxy A42 5G: tecnologia 5G ad un prezzo accessibile

Samsung annuncia oggi il nuovo smartphone Galaxy A42 5G, che arricchisce ulteriormente la gamma di …