Sony presenta il proiettore tascabile Sony MP-CD1

Sony annuncia il lancio del nuovo proiettore tascabile Sony MP-CD1. Grande quanto il palmo di una mano, MP-CD1 è in grado di proiettare contenuti fino a 120” da una distanza ravvicinata di circa 3,5 metri, ha un peso di appena 280g.

Il display del proiettore tascabile Sony MP-CD1 sfrutta la tecnologia DLP IntelliBright, che utilizza algoritmi di elaborazione delle immagini per incrementare la luminosità, senza incidere sulla durata della batteria.

Il proiettore è realizzato con un design che dovrebbe ridurre al minimo il calore mantenendo una luminosità elevata, in un formato tascabile premiato nell’ambito degli iF 2018 Design Award.

E’ dotato di luminosità di 105 ANSI lumen e di una batteria integrata da 5.000 mAh con un’autonomia di circa due ore. La batteria viene ricaricata attraverso la porta USB-C anche durante l’utilizzo. Il proiettore MP-CD1 può essere ricaricato tramite un caricabatteria portatile.

Si avvia in appena 5 secondi e tramite porta HDMI, i contenuti possono essere prelevati da PC o PlayStation, ecc ecc e condivisi con tutti i presenti in pochi secondi. Il dongle HDMI opzionale permette il collegamento wireless con i dispositivi supportati, tra cui smartphone e tablet.

La correzione keystone automatica del proiettore assicura una visualizzazione a schermo intero senza distorsioni, anche in caso di proiezione angolata, mentre la modalità di immagine dinamica ottimizza la luminosità e la saturazione delle immagini e dei video. Nella parte inferiore del dispositivo è presente un attacco standard per cavalletto, per facilitare la proiezione su ogni superficie, anche il soffitto.

Il proiettore tascabile Sony MP-CD1 sarà disponibile a partire da aprile 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *