Skygofree : Nuovo malware pericoloso scoperto nei dispositivi Android

Il nuovo malware Skygofree con alte capacità di spiare i dati sensibili è stato scoperto all’interno dei dispositivi Android dalla società di sicurezza Kaspersky Lab.

La società di sicurezza Kaspersky Lab ha scoperto un nuovo e pericoloso malware all’interno dei dispositivi Android di nome Skygofree.
Il potente malware scoperto in quest’ultimo periodo in realtà è presente nella rete dal 2014 ed è in continuo sviluppo, ad oggi implementa all’interno del dispositivo infetto 48 comandi diversi per riuscire a superare i permessi di root di sistema e oltrepassare le misure di sicurezza presenti così da prendere il pieno controllo del dispositivo e riuscire ad effettuare tantissime azioni malevoli per chi utilizza lo smartphone.

I ricercatori di sicurezza sono arrivati alla conclusione che il malware è stato prodotto da una società di sicurezza con sede in Italia che offre a disposizione dell’utenza diversi servizi di sorveglianza perciò non possiamo negare che viene utilizzato per spiare e tenere sotto controllo persone importanti oppure considerate pericolose, anche se ovviamente non abbiamo nessuna conferma di ciò che abbiamo appena scritto.

La piattaforma Skygofree Android è uno degli spyware più potenti che abbiamo mai visto su questa piattaforma; Grazie al processo di sviluppo di lungo corso, offre tante straordinarie possibilità

Sopra riportato una piccola parte di dichiarazione di Kaspersky Lab
Ciò che possiamo dirvi con estrema certezza sono tutte le funzionalità e potenzialità di Skygofree scoperte dagli esperti del settore.
Essendo un malware presente da molto tempo e abbastanza elaborato, le più importanti funzionalità che può eseguire per danneggiare un dispositivo sono quelle di scattare foto e registrare video dallo smartphone in qualsiasi momento, raccogliere il registro chiamate e la lista dei messaggi, ottenere informazioni in tempo reale sul servizio di geolocalizzazione per vedere dove si trova la vittima, leggere i messaggi di WhatsApp e una delle più pericolose è quella di registrare qualsiasi suono viene catturato dal microfono del dispositivo anche se non si stanno effettuando chiamate, infine per ultimo ma non per importanza il malware può anche collegare i dispositivi infetti a reti Wi-Fi compromesse così da ottenere un controllo completo.

Al momento non abbiamo un numero preciso di quanti utenti sono stati infettati da Skygofree però sappiamo che il malware viene tutt’ora distribuito attraverso “Landing Page fake di operatori telefonici” e dalla firma di sicurezza del malware risulta presente in un alto numero di siti e di dispositivi mobile con sistema operativo Android.

Se per qualsiasi motivo venite a conoscenza che sul vostro dispositivo è presente il malware, provvedete subito ad una pulizia dello smartphone tramite i software adeguati e se fossi in voi penserei anche ad un ritorno ai dati di fabbrica, il nostro consiglio per evitarlo è come sempre la prudenza quando navigate nel web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *