Samsung presenta i nuvi chip ottimizzati per gli auricolari wireless

Samsung ha annunciato oggi i primi chip di gestione dell’alimentazione (PMIC), MUA01 e MUB01, ottimizzati per i dispositivi True Wireless Stereo (TWS), gli auricolari wireless oggi molto famosi.

Samsung presenta i nuvi chip ottimizzati per gli auricolari wireless

I dispositivi TWS sono le cuffiette wireless diventate molto famose dopo la presentazione da parte di Apple delle AirPods. Gli auricolari TWS non hanno fili che collegano i due auricolari. Senza i fili di collegamento, i dispositivi TWS offrono una maggiore libertà di movimento e una maggiore portata nelle attività quotidiane. Come altri dispositivi mobili, la durata della batteria e le piccole dimensioni sono requisiti fondamentali per questi auricolari wireless.

I PMIC MUA01 e MUB01 sono chip progettati rispettivamente per la custodia di ricarica e gli auricolari. Sono soluzioni ottimizzate per i dispositivi TWS, Samsung è stata in grado di integrare fino a dieci componenti in uno solo, lasciando più della metà dello spazio alla batteria per un tempo di riproduzione più lungo.

Samsung presenta i nuvi chip ottimizzati per gli auricolari wireless

Il chip MUA01, dedicato alle custodie di ricarica, è anche la prima soluzione del settore a supportare la ricarica sia wireless che cablata. Per la ricarica senza fili, supporta il Qi 1.2.4 del Wireless Power Consortium (WPC), il più recente standard. Inoltre è dotato di un microcontrollore (MCU) e un eFlash, che offre la possibilità di modificare il firmware per supportare altre applicazioni.

I chip MUA01 e MUB01 sono attualmente in produzione e sono presenti negli auricolari Galaxy Buds+ TWS della Samsung recentemente annunciati.