Samsung lancia il Mobile Security Rewards Program!

Samsung è diventata la prima società di tecnologia a dar vita a un’iniziativa rivolta agli esperti di sicurezza in dispositivi mobile, Mobile Security Rewards Program, annunciando che pagherà una cifra pari a 200.000 dollari a chiunque scoprisse delle vulnerabilità nei suoi prodotti.

Mobile Security Rewards Program

 

Il Mobile Security Rewards Program comprende 38 dispositivi mobile di Samsung che ricevono ancora aggiornamenti mensili o trimestrali di sicurezza. I dispositivi che beneficiano di questo “concorso” sono quelli appartenenti alla famiglia della serie Galaxy S, Galaxy Note, Galaxy A, Galaxy J e infine i tablet della serie Galaxy Tab. Sono inclusi ovviamente i dispositivi di punta come S8, S8+ e Note 8.

La società afferma che ricompenserà anche coloro che troveranno vulnerabilità nei servizi come Bixby, Samsung Pay, Samsung Account, Samsung Pass e altri ancora, e che l’importo pagato varierà a seconda della gravità del Bug trovato,  per un massimo appunto di 200.000$.

La cifra che mette a disposizione Samsung per Mobile Security Rewards Program, arriva a poco meno di quella offerta da Microsoft (250.000$) per trovare i bug di sicurezza nel suo sistema operativo Windows 10 .

Ricordo, che oltre a Samsung e Microsoft, anche altre aziende come Facebook , Google e per ultima Apple hanno lanciato questi “concorsi”, che hanno portato gli hacker a fare MILIONI legalmente, quindi se siete anche voi hacker, potrebbe essere una bella occasione per fare soldi.

Per concludere, queste sono le parole di Injong Rhee, Vice Presidente Esecutivo e Responsabile R&D di Samsung,:

” Come parte del nostro impegno per la sicurezza, Samsung è orgogliosa di lavorare in stretta collaborazione con la comunità di ricercatori nel campo della sicurezza per assicurare che tutti i nostri prodotti vengano attentamente e continuamente monitorati per qualsiasi potenziale vulnerabilità”

 

Sito ufficiale Samsung Mobile Security Rewards Program

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *