Qualcomm annuncia la ricarica Quick Charge 5 da 100W+: 50% in 5 min

Qualcomm annuncia la ricarica Quick Charge 5 da 100W+: 50% in 5 min

11 Agosto 2020

Qualcomm ha annunciato la tecnologia Qualcomm Quick Charge 5, la più veloce tecnologia di ricarica commerciale per dispositivi Android, che offre una velocità di ricarica maggiore dello smartphone e miglioramenti di efficienza rispetto alle versioni precedenti, consentendo al tempo stesso una nuova tecnologia della batteria, accessori e funzioni di sicurezza. Prima piattaforma di ricarica rapida commercialmente valida al mondo a supportare più di 100W di potenza di ricarica in uno smartphone, Quick Charge 5 è stata progettata per consentire di ricaricare i dispositivi da 0 a 50 per cento di potenza della batteria in soli cinque minuti rappresentando la più veloce capacità di ricarica del telefono cellulare disponibile.

Qualcomm Quick Charge 5

“Quick Charge 5, la nostra soluzione di ricarica più veloce e versatile, permetterà ai consumatori di godere dei loro dispositivi per periodi di tempo più lunghi, senza preoccuparsi del tempo necessario per la ricarica. Siamo orgogliosi di ampliare il nostro portafoglio tecnologico e di rendere accessibile la ricarica da 100W+ una realtà commerciale. Lavoriamo a stretto contatto con i produttori per creare dispositivi leader del settore che soddisfino la domanda dei consumatori di esperienze mobili più coinvolgenti e accessibili”.

Ev Roach, VP Product Management, Qualcomm Technologies, Inc.

Prestazioni ed efficienza

La nuova tecnologia offre miglioramenti esponenziali rispetto ai suoi predecessori, Quick Charge 5 è il 70% più efficiente di Quick Charge 4 e offre un’erogazione di energia 10 volte superiore a quella di Quick Charge 1. Questa soluzione supporta le batterie 2S e l’erogazione di 20 Volt di potenza. Carica fino a quattro volte più velocemente rispetto alla generazione precedente ma tiene anche in mente misure di sicurezza. Quick Charge 5 incorpora 12 protezioni separate per tensione, corrente e temperatura, inclusa la protezione da sovratensione dell’ingresso USB a 25V e controlli di potenza esterni oltre i 30V. Inoltre, funziona anche a 10 gradi Celsius più freddi di Quick Charge 4. Quick Charge 5 consente la tecnologia Dual/Triple Charge, tensione di ingresso adattiva, INOV4, Qualcomm Battery Saver e la nuova tecnologia Qualcomm Smart Identification of Adapter Capabilities, che lavorano insieme per massimizzare l’efficienza del trasferimento di potenza, aumentare la sicurezza e contribuire a prolungare il ciclo di vita della batteria su un dispositivo.

Per prestazioni ottimali di Quick Charge 5, Qualcomm Technologies introduce i circuiti integrati di gestione dell’alimentazione (PMIC) di ultima generazione e di nuova generazione, Qualcomm SMB1396 e Qualcomm SMB1398. Supportando batterie 1SnP e 2SnP, percorsi di ingresso cablati e wireless, funzionamento adattivo basato sulla fonte di alimentazione (3 livelli buck e DIV/2) e scalabilità (primaria e secondaria per fornire una maggiore potenza), Qualcomm SMB1396 e Qualcomm SMB1398 sono progettati per fornire la massima efficienza oltre il 98%. Infine, possono supportare un funzionamento con tensione di ingresso superiore a 20V per adattarsi ai più alti livelli di potenza sia da fonti di alimentazione wireless che cablate.

Ecosistema e versatilità

La tecnologia Quick Charge è disponibile su oltre 1.200 dispositivi mobili, accessori e controller che vanno dagli adattatori per auto alle docking station La nuova tecnologia è compatibile all’indietro con Quick Charge 2.0, 3.0, 4, 4, 4+ e con i portatili esistenti alimentati dalla piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon. L’alimentatore da 100W occupa lo stesso spazione dell’attuale da 45W. Quick Charge 5 è ottimizzato per sfruttare sia le tecnologie USB-PD che Type-C, per soddisfare le future esigenze di Android. La compatibilità con gli standard industriali come i protocolli USB Type-C aiuta inoltre gli utenti a beneficiare della scalabilità intrinseca di Quick Charge 5 e della sua espansione in dispositivi aggiuntivi.

“Le soluzioni Quick Charge sono ampiamente disponibili in una varietà di dispositivi mobili. L’ultima generazione di Quick Charge 5 non solo fornisce capacità di ricarica superiori, ma aiuta a prolungare in modo intelligente la durata della batteria di un dispositivo e a ridurre la potenza termica. Xiaomi è sempre stata impegnata a guidare in modo proattivo l’adozione di nuove tecnologie e ad accelerare la realizzazione di esperienze migliorate”. In futuro, un numero maggiore di utenti Xiaomi potrà godere di esperienze di ricarica ad alta velocità, sicure e superiori grazie a Quick Charge 5″.

Zhang Lei, Mi Phone vice presidente e direttore generale della ricerca e sviluppo hardware di Xiaomi

Quick Charge 5 è attualmente in fase di campionamento con i clienti e dovrebbe apparire nei dispositivi commerciali nel terzo trimestre del 2020. Quick Charge 5 è supportato sulle piattaforme mobili Snapdragon 865, 865 Plus e sulle future piattaforme mobili Snapdragon top di gamma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More Readings