POCO presenta lo smartphone entry-level dedicato al gaming POCO M3

Sulla scia della sua rinomata linea di smartphone, POCO annuncia oggi due importanti novità: inaugura una nuova era come brand indipendente, precedentemente era sotto-brand di Xiaomi e presenta un nuovo smartphone entry-level, il POCO M3. Dotato di una tripla fotocamera da 48MP, di una batteria da 6.000 mAh, di un display FHD+ e di un chipset Qualcomm Snapdragon 662. POCO M3 è pensato per i giovani appassionati di intrattenimento in movimento.

POCO M3

POCO M3 segna il debutto della serie M, una categoria nuova. POCO è presente nel mercato con la serie F in cui inserisce i suoi top di gamma, con la serie X con i suoi dispositivi di fascia media, e adesso con la nuova serie M che punta a presidiare la fascia entry-level, quindi smartphone più economici, e raggiungere nuovi appassionati di tecnologia.

POCO diventa un brand indipendente

Con quest’ultimo lancio, POCO Global inaugura una nuova era come marchio indipendente. Precedentemente faceva parte della famosa azienda Xiaomi. Questo importante traguardo è stato reso possibile grazie all’enorme sostegno della sua Community a livello globale, che ha aiutato il brand a raggiungere risultati significativi sin dal suo primo dispositivo POCO F1, che ha debuttato nel 2018:

  • POCO è entrato in oltre 35 mercati globali in soli tre anni;
  • POCO F1 ha registrato oltre 2,2 milioni di spedizioni;
  • POCO ha venduto oltre 6 milioni di smartphone a livello globale.

Questi straordinari successi sottolineano l’incredibile consenso da parte dei consumatori nei confronti della filosofia del brand POCO ‘pura sostanza’ e ci stimolano a fare meglio puntando tutto sulla tecnologia innovativa piuttosto che su fronzoli inutili. La filosofia POCO incarna un’attitudine per cui tutti noi puntiamo a distinguerci e a essere sicuri di noi stessi. In qualità di marchio indipendente di recente costituzione, non vediamo l’ora di continuare a fornire la tecnologia che conta in un mondo in continua evoluzione”.

Kevin Qiu, Head of POCO Global.

Il nuovo smartphone dell’azienda, il POCO M3 è pensato per garantire anche ai giocatori più accaniti di essere sempre in grado di navigare, connettersi e trasmettere in streaming per tutto il giorno grazie alla sua batteria da 6.000 mAh. La durata è di oltre 5 giorni in condizioni di utilizzo leggero e di poco inferiore a 3 giorni in condizioni di utilizzo moderato. È necessario circa un giorno e mezzo prima che la batteria si scarichi completamente in caso di utilizzo intenso. Inoltre, POCO M3 ha una batteria appositamente progettata, costruita per resistere a temperature elevate e questo dovrebbe garantirle una vita più lunga. Inoltre, POCO M3 offre una velocità di ricarica rapida da 18W. Il dispositivo include nella confezione un caricatore da 22,5W.

POCO M3

POCO M3 pensato per l’entertainment, sfoggia un display FHD+ Dot Drop da 6,53” a risoluzione 2340×1080 con un rapporto di contrasto di 1.500:1 e una proporzione di 19,5:9. Il suo schermo frontale è Corning Gorilla Glass 3 per contrastare cadute e graffi. POCO M3 è dotato di un sensore di impronte digitali montato lateralmente, molto semplice da raggiungere e che rende il design minimalista.

POCO M3 non stanca gli occhi: è certificato TÜV Rheinland Low Blue Light, il che significa che gli utenti possono guardare contenuti per ore senza sforzare eccessivamente gli occhi. Il sistema audio è dotato di doppio speaker con dust blaster.

Tripla fotocamera da 48MP con funzioni di fotografia extra

POCO M3 ha una tripla fotocamera: il sensore principale 48MP, il sensore macro da 2MP e un sensore di profondità da 2MP. La fotocamera frontale è da 8MP. Il software poi permette funzioni come: ‘Movie frame’ che dà alle foto un effetto cinematografico, mentre il ‘Time-lapse’ sfrutta vari valori di velocità per catturare diverse scene. La ‘Night Mode’ migliora le foto scattate in ambienti bui aumentando il contrasto dei colori, mentre la messa a fuoco del colore può far risaltare tonalità specifiche.

POCO M3

Lo smartphone è dotato del processore Qualcomm Snapdragon 662, con GPU Qualcomm Adreno 610. Il processore a 11nm nel POCO M3 offre prestazioni più elevate, minore produzione di calore e minore consumo energetico. La memoria è UFS e promette migliori prestazioni, maggiore velocità e multitasking, accedere ad app e giochi sarà ancora più veloce. Il software ha alcune funzioni dedicate: il MIUI ‘Game Booster’ permette di tenere traccia dell’utilizzo di CPU e GPU in tempo reale, mentre il ‘Voice Changer’ aggiunge un po’ di pepe all’esperienza di gioco. Inoltre, è possibile proiettare il proprio schermo su un monitor esterno, facendo in modo che anche gli amici possano partecipare al divertimento. POCO M3 offre un design con rivestimento in simil pelle per garantire una buona impugnatura. Il peso è meno di 200gr.

POCO M3 sarà disponibile in Italia in tre colorazioni: Cool Blue, POCO Yellow, Power Black. Doppia configurazione da 4GB+64GB e da 4GB+128GB rispettivamente al prezzo di 159,9€ e 179,9€. La vendita di entrambe le varianti inizierà il 27 novembre, proprio in occasione del Black Friday, e solo per 24 ore fino a esaurimento scorte, saranno acquistabili su mi.com e su Amazon al prezzo speciale di 129,9€ e 149,9€.