MWC 2019: HMD presenta il nuovo Nokia 9 PureView con 5 fotocamere

HMD, l’azienda del marchio Nokia, ha annunciato al MWC 2019 quattro nuovi smartphone Android, tra cui, il suo top di gamma, il primo smartphone al mondo con ben 5 sensori fotografici, il Nokia 9 PureView.

Nokia 9 PureView offre la prima fotocamera al mondo con ben 5 sensori con ZEISS Optics per inserire la tecnologia di computational imaging nelle mani degli appassionati di fotografia. Ha due sensori di colore e tre sensori monocromatici che danno nitidezza e dettagli. Tutti e cinque lavorano insieme per raccogliere fino a 10 volte la quantità di luce rispetto a un singolo sensore di colore dello stesso tipo. 

Ogni immagine scattata con un Nokia 9 PureView è in HDR, cinque fotocamerare contemporaneamente catturano l’immagine e la fondono in un’unica foto da 12 MP con eccezionale gamma dinamica e profondità di campo.

Nokia 9 PureView offre anche la possibilità di acquisire immagini in formato RAW “DNG” non compresso e modificarle direttamente sul telefono, grazie ad una partnership con Adobe Lightroom.

Il nuovo top di gamma Nokia porta anche un pulsante chiamato Heads-up, un pulsante per Google Assistant. Una pressione per accedere immediatamente all’Assistente Google, due pressioni per avere una panoramica della nostra giornata dall’Assistente Google con suggerimenti intelligenti e informazioni personalizzate, comprese le informazioni sul trasporto e ciò che hai nel tuo calendario. Premendo a lungo il pulsante, si attiverà una modalità walkie-talkie, che consente di ascoltare fino a quando non lo rilascerai per richieste lunghe.

Lo smartphone è spinto dal processore Qualcomm Snapdragon 845 e con un coprocessore di imaging dedicato, 6GB LPPDDR4X di RAM, 128 GB di Storage e 3320 mAh di batteria.

Infine Nokia 9 PureView è dotato di un display 5.99” QHD+ pOLED in risoluzione 2K HD, la ricarica Qi Wireless, il sensore di impronte digitali sotto il display.

Al momento non abbiamo informazioni sul prezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *