Motorola Razr ufficiale: design a conchiglia e display pieghevole a 1599€

Motorola razr arriva sul mercato con una delle nuove tecnologie che solo poche aziende ad oggi hanno deciso di utilizzare: Samsung con il Fold e Huawei con il Mate X. Lo storico smartphone dal design a conchiglia della casa alata è ora un terminale che integra uno schermo flessibile da 6,2″ di tipo pOLED, con risoluzione da 2142 x 876 pixel e in formato 21:9.

Motorola Razr ufficiale: design a conchiglia e display pieghevole a 1599€

Abbinato al display pieghevole troviamo un display secondario esterno da 2,7″ OLED da 600 x 800 pixel con touchscreen che permette di compiere alcune azioni senza la necessità di aprire lo smartphone; ad esempio è possibile interagire con le notifiche, scattare selfie, riprodurre la musica e utilizzare Google Assistant.

Motorla razr adotta però lo schermo flessibile per uno scopo molto diverso da quello pensato da Samung e Huawei. Non è stato pensato come un smartphone che si trasforma in tablet, ma in un terminale che punta a ridurre al minimo gli ingombri una volta richiuso. Le dimensioni passano infatti da 72 x 172 x 6,9 mm a 72 x 94 x 14 mm.

Motorola Razr ufficiale: design a conchiglia e display pieghevole a 1599€

All’interno della scocca (dal peso di 205 grammi) si trova un harware in linea con quello dei terminali di fascia media: il SoC Qualcomm Snapdragon 710, abbinato a 6GB di RAM 128GB dedicati all’archiviazione. Il comparto fotocamera comprende il modulo posteriore con singolo sensore da 16MP e quello anteriore da 5MP. La batteria è da 2.510 mAh. Il sistema operativo è Android 9 Pie.

Motorola ha confermato la distribuzione del Razr nel mercato italiano: le prevendite partiranno il 4 dicembre al prezzo ufficiale di 1.599 euro. Il prezzo è inferiore a quello richiesto da Samsung e da Huawei per i loro rispettivi foldable, ma resta elevato rispetto ad un medio gamma, che in sostanza è questo smartphone Razr. A far lievitare la cifra è ovviamente lo schermo flessibile, frutto di una tecnologia ancora emergente sulla quale ricadono i costi di ricerca e sviluppo.

  • SoC Qualcomm Snapdragon 710, octa-core, 2,2 GHz
  • Display:
    • Principale
      • 6,2″ flessibile pOLED
      • Risoluzione HD (2142 x 876p)
      • Formato 21:9 Cinemavision
    • Secondario (display esterno, touchscreen)
      • Quick View da 2,7″ gOLED
      • Risoluzione 600 x 800 pixel
      • Formato 4:3
  • Memoria:
    • 6GB di RAM
    • 128GB di memoria di archiviazione
  • Fotocamera:
    • Posteriore
      • 16MP, dimensioni dei pixel pari a 1.22um, ottica con apertura f/1.7
      • EIS, autofocus Dual Pixel, autofocus Laser
      • Doppio flash LED
      • Registrazione video MPEG4, H.263, H.264, H.265, VP8, VP9
    • Anteriore: 5MP, dimensione dei pixel pari a 1.22um, screen flash
  • Audio: altoparlante inferiore, 4 microfoni
  • Connettività. LTE, Bluetooth 5.0, WiFi 802 a/g/g/n/ac dual band, NFC, eSIM, GPS/AGPS/LTEPP/SUPL/GLONASS, USB 3.0 Type C
  • Sensori: impronte, accelerometro, magnetometro, giroscopio, prossimità, luce ambiente
  • Batteria: 2.510 mAh (non removibile), supporto alla ricarica rapida TurboPower a 15W
  • Dimensioni e peso:
    • Aperto: 72 x 172 x 6,9 mm
    • Chiuso: 72 x 94 x 14 mm
    • 205 grammi
  • Resistente agli schizzi d’acqua grazie alla protezione nano coating
  • Sistema operativo Android 9 Pie
  • Contenuto della confezione: auricolari razr, custodia per gli accessori, caricatore TurboPower, cavo USB-C, adattatore cuffie, manuali