Ofo colora Milano di giallo: da oggi la flotta di 4.000 ofo bike è al completo

Ofo annuncia oggi il completamento della flotta ofo bike a Milano: 4.000 biciclette a flusso libero sono da oggi a disposizione dei milanesi e di tutti coloro che ogni giorno transitano per Milano per lavoro, studio o divertimento.

Ofo Bike

Ofo, è una piattaforma di bike sharing free floating, che offre nella città di Milano la possibilità di “affittare” in tutta comodità una bici per un periodo di tempo limitato.

Incoraggianti i numeri registrati da ofo in questo primo mese in giallo di Milano: oltre 319.000 tragitti compiuti per un totale di oltre 325.000 km e più di 80 tonnellate di CO2 risparmiate.

Annunciate oggi anche le tariffe standard di ofo che entreranno in vigore dall’1 novembre 2017:

  • 0,20 €/cent da 0 a 30 minuti
  • 0,30 €/cent per la seconda mezz’ora, cioè dal minuto 31 al minuto 60
  • 0,50 €/cent per i minuti successivi (ogni 30 minuti)
  • fino ad arrivare a una spesa massima di 5€ nel caso di un noleggio per un’intera giornata.

Ofo Bike

 

Usare ofo è facilissimo, basta:

  1. scaricare l’app – disponibile sia per dispositivi iOS sia per device Android
  2. geolocalizzare la ofo bike più vicina attraverso la mappa integrata
  3. sbloccare lo smart lock scannerizzando il suo QR code o quello posizionato sul parafango posteriore.

L’app terrà conto in automatico del tragitto percorso e dei minuti di utilizzo. Giunti a destinazione è importante parcheggiare la bici in un punto che non sia di intralcio agli altri passanti e richiudere lo smart lock, lasciando così la bici a disposizione dei futuri ofo riders bikers. Un avviso di fine corsa apparirà poi sull’app, informando l’utente sul costo della corsa e fornendo un resoconto circa i chilometri percorsi e le calorie bruciate durante il tragitto.

Con un totale di 10 milioni di bici in 180 città del mondo, ofo punta a raggiungere quota 20 milioni di
biciclette entro il 2020 e a coprire 30 Paesi nel mondo, oltre a colorare di giallo altre città d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *