LG presenta il suo nuovo top di gamma LG G7 ThinQ

LG ha presentato oggi il suo ultimo smartphone premium, l’LG G7 ThinQ, incentrato su funzionalità AI.

LG G7 ThinQ

Basato sull’ultima piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 845, LG G7 ThinQ offre 4 GB / 6 GB di RAM e 64 GB / 128 GB di memoria interna.

Dotato di un display da 6,1 pollici che si adegua alla “moda” infatti è borderless e troviamo nella parte superiore il “notch”. Le dimensioni restano invariate rispetto al predecessore LG G6 ma abbiamo un display più ampio, a detta di LG è dimensionato perfettamente per essere utilizzato con una sola mano.

Il design trova un bordo in metallo lucido e vetro Gorilla Glass 5 sia sul davanti che sul retro per una maggiore durata. Classificato IP68 per resistenza alla polvere e all’acqua, l’LG G7 ThinQ è stato progettato per soddisfare i requisiti dei test MIL-STD 810G progettati dall’esercito degli Stati Uniti per valutare le prestazioni delle apparecchiature in ambienti difficili.

LG G7 ThinQ

L’LG G7 ThinQ è stato aggiornato con una fotocamera da 8 megapixel anteriore e doppia fotocamera con obiettivi da 16 megapixel sul retro, standard e Super Wide Angle.

LG ha ulteriormente migliorato le funzionalità intelligenti della fotocamera, AI CAM ora offre 19 modalità di scatto. Sempre anche grazie all’AI le foto con poca luce sull’LG G7 ThinQ grazie alla funzione Super Bright dovrebbero essere migliorate con immagini fino a quattro volte più luminose.

 

LG G7 ThinQ sarà uno dei primi dispositivi a ricevere le prossime funzioni di Google Lens. Disponibile all’interno dell’Assistente Google e Google Foto, può fornire più informazioni su oggetti come punti di riferimento, piante, animali, libri e identificare il testo tramite fotocamera. Maggiori dettagli su Google Lens saranno svelati su Google I / O.

LG G7 ThinQ

E’ presente appena sotto il volume proprio un pulsante che lancia le funzioni AI del telefono. Un singolo tocco di questo pulsante avvierà l’Assistente Google, mentre due rapidi tap attiveranno Google Lens e tenere premuto il pulsante per iniziare a parlare con l’Assistente Google. Con il riconoscimento vocale Super Far Field (SFFVR) la nostra voce verrà riconosciuta anche in condizione di rumore.

Il nuovo display del dispositvo è un QHD + (3120 x 1440) da 6.1 pollici con un rapporto schermo 19.5: 9 FullVision e una cornice inferiore che è quasi il 50 percento più sottile di LG G6. Alimentato dalla nuova tecnologia LCD di LG, Super Bright Display, l’LG G7 ThinQ dovrebbe essere visualizzato facilmente anche sotto la luce diretta del sole con luminosità fino a 1.000 nit, visualizzando la gamma di colori DCI-P3 al 100%.

Come abbiamo detto è presente nel display il “notch” che va a creare come ormai ampiamente visto due angoli, LG crea una sorta di secondo display consentendo di modificare solo la parte del notch con il colore che preferiamo.

LG G7 ThinQ

Per finire analizziamo le dotazioni del campo audio di LG G7, per la prima volta su LG G7 ThinQ, l’altoparlante Boombox che utilizza lo spazio interno del dispositivo come camera di risonanza per un suono “boombox” che dovrebbe essere potente senza la necessità di altoparlanti esterni.

Quando viene posizionato su una superficie solida o una scatola, lo smartphone utilizza la sua camera di risonanza come un woofer per amplificare ulteriormente l’effetto dei bassi. LG G7 ThinQ è anche il primo smartphone ad offrire DTS: X per offrire audio 3D virtuale per tutti i contenuti, fino a 7.1 canali audio con auricolari.

LG G7 ThinQ

LG G7 ThinQ sarà lanciato nei prossimi giorni in Corea del Sud, Nord America, Europa, America Latina e Asia. I prezzi saranno annunciati al momento della disponibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *