contatore statistiche per siti

Lamborghini entra per la prima volta nel mondo degli eSports

Lamborghini entra ufficialmente nell’ormai famoso mondo degli eSports, grazie alla sua prima serie monomarca virtuale “The Real Race” in collaborazione con Assetto Corsa Competizione di Kunos Simulazioni. Il torneo inizia il 29 maggio con cinque weekend di qualificazione, per poi culminare in una finale live presso la sede di Lamborghini a Sant’Agata Bolognese.

Lamborghini eSports

The Real Race sarà il primo ingresso ufficiale di Lamborghini negli eSports, con un nuovo campionato di corse sim che unisce il mondo reale a quello virtuale. Assetto Corsa Competizione è stato sviluppato a fianco alle case automobilistiche e questo gli permette di essere del tutto simile alle corse reali. Il gioco è utilizzato anche dai test ufficiali della Lamborghini Squadra Corse e dai piloti per preparasi alle corse reali. Il marchio di auto supersportive di lusso alimenterà la comunità delle corse in sim, creando una coinvolgente competizione eSports al volante della Lamborghini Huracán GT3 EVO: la tre volte vincitrice della 24 Ore di Daytona. Il Centro Stile di Lamborghini, il suo reparto di progettazione interno, ha creato un’esclusiva livrea da gara, personalizzabile in 12 diverse versioni dai concorrenti, con ogni vettura che espone i loghi dei partner Lamborghini Squadra Corse, Pertamina, Pirelli e Roger Dubuis.

I primi tre classificati delle finali live del torneo vivranno un’esperienza di tre giorni in Italia, la patria di Lamborghini. I giocatori avranno la possibilità di allenarsi al fianco dei piloti della Lamborghini Squadra Corse e di guidare una vera auto da corsa Lamborghini in un circuito di fama internazionale. La competizione è aperta a tutti i livelli di esperienza. Le iscrizioni si aprono oggi, permettendo di giocare gratuitamente ad Assetto Corsa Competizione nel weekend del 29-31 maggio.

Cinque settimane di qualifica si svolgeranno dal 29 maggio al 2 agosto. I primi tre classificati del primo e dell’ultimo weekend di qualificazione e i primi due classificati del secondo, terzo e quarto weekend, potranno partecipare alla finale live del 18 settembre, dove saranno determinati i migliori piloti.

“Le corse automobilistiche sono uno dei settori in più rapida crescita dell’eSport, con un’importanza sempre maggiore per le giovani generazioni. Lo seguo da vicino anche io! Questa è un’opportunità per noi di combinare l’emozione delle corse virtuali con il fascino delle auto Lamborghini e del nostro programma di motorsport. ESports crea un ambiente in cui gli eroi delle corse e i migliori piloti possono essere sfidati da chiunque. Questo incoraggia un più ampio coinvolgimento nelle corse reali, che si riflette nell’investimento di Lamborghini in questa nuova piattaforma sportiva”.

Stefano Domenicali, Presidente e Amministratore Delegato di Automobili Lamborghini

La prima settimana di qualificazione inizia oggi con la prima gara che si svolgerà il 7 giugno. Visita esports.lamborghini per maggiori informazioni.

Leggi anche

Wacom presenta Wacom One, un display per la scrittura digitale

La pandemia globale COVID-19 ha causato la trasformazione del settore dell’istruzione e la ricerca di …