Intel e i partner del settore accelerano il 5G in Cina

Oggi all’Intel Network 5G a Pechino, in Cina, Intel ha presentato nuovi sviluppi del 5G insieme a un potente ecosistema di leader del settore.

I partner con cui Intel lavora e lavorerà per portare la nuova rete in Cina sono: Baidu, China Mobile, China Telecom, China Unicom, H3C, Huawei, Tencent, Unisoc e ZTE, nomi di spicco nel settore.

“Fornendo tecnologie end-to-end e collaborando con il nostro ecosistema di partner in Cina, Intel accelererà il percorso verso il 5G. Questo è un altro eccellente esempio di come siamo in grado di unire in modo unico il mondo della connettività, dell’informatica e del cloud per un futuro 5G
energeticamente connesso e potente. “

Sandra Rivera, Vicepresidente senior Intel del gruppo Network Platforms

Intel sta riunendo un ecosistema di produttori di apparecchiature per le telecomunicazioni (TEM) e operatori per accelerare la commercializzazione del 5G.

L’evento ha anche dato ai partecipanti una visione approfondita dei progressi fatti da Intel e dai partner nelle nuove reti in Cina.

Cosa è stato svelato: tra le notizie più importanti del giorno:

Unisoc, che produce chipset per telefoni cellulari, ha condiviso piani per utilizzare i modem Intel 5G in smartphone Android di fascia media in Cina e in tutto il mondo con il suo processore per applicazioni, ROC1.

Il fornitore di servizi cloud Zidyu Hou, direttore del dipartimento di sistema di Baidu, ha annunciato che con Intel svilupperanno un’intelligenza artificiale e un laboratorio di innovazione 5G per esplorare servizi convergenti di edge e cloud per fornire esperienze utente migliori, fornendo applicazioni compatibili con 5G nelle aree dell’Internet of things, intrattenimento e automotive.

China Unicom e il Comitato Organizzatore di Pechino per i Giochi Olimpici (BOCOG) hanno svelato i piani per collaborare con Intel per offrire nuove esperienze e capacità 5G alle prossime Olimpiadi invernali del 2022.

Alibaba AliOS ha nominato Intel come uno dei primi partner strategici della sua iniziativa di trasporto intelligente, con lo scopo di supportare la costruzione di una rete di traffico stradale intelligente. Le due società, insieme a Datang Telecom esploreranno il modello di utilizzo di v2x rispetto alla comunicazione 5G e all’edge computing basato sul kit di sviluppo del software Intel Network Edge Virtualization (NEV SDK), condiviso alla conferenza Alibaba Yunqi di Hangzhou.

H3C, un produttore di switch Ethernet e Comba Telecom Holdings hanno delineato i piani per utilizzare una soluzione compatibile con NR Intel FlexRAN per le reti mobili di quinta generazione.

Huawei ha condiviso successi nelle prove di interoperabilità con Intel nell’ambito dei test IMT 2020 5G Phase 3 e ha annunciato che le due società continueranno a lavorare insieme per portare a completamento questo standard dell’Unione internazionale delle telecomunicazioni (ITU).

Le reti 5G sono ormai vicine? 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *