Huawei P20 verrà annunciato il 27 Marzo a Parigi

L’azienda cinese Huawei ha informato i propri clienti che il nuovo top di gamma Huawei P20 arriverà il prossimo 27 Marzo, intanto sono iniziate a girare sul web le prime ipotetiche immagini.

Huawei il 27 Marzo a Parigi annuncerà ufficialmente la nuova gamma Huawei P20 nelle tre classiche versioni: Standard, Plus e Lite perciò dopo l’annuncio avremo un quadro completo sulla situazione;
Intanto nel web sono apparse le prime specifiche tecniche e le prime immagini di un prototipo molto simile al nuovo modello di casa Huawei.

Anche se non è ancora annunciato, il nuovo Huawei P20 sta iniziando a far parlare di sè, sembrerebbe che la nuova gamma si sia adeguata al passo con i tempi per tenere testa alle rivali Apple e Samsung adottando così un display a tutto schermo con le cornici molto sottili e nella parte superiore la tacca, chiamata in gergo “notch” molto più ridotta in confronto al nuovo iPhone X.

All’interno di questo “notch sembrerebbe esserci una doppia fotocamera frontale utilizzabile per i selfie e non solo perchè potrebbe essere anche sfruttata per un possibile riconoscimento facciale e permettere lo sblocco del dispositivo tramite la medesima funzione.

Per quanto riguarda la parte posteriore dalla foto si intravede una doppia fotocamera (n.d.r il dispositivo è coperto da una cover molto grossa per non lasciare intravedere il design completo)  dal semplice stile della quale non si conoscono ancora le caratteristiche e non sappiamo se Huawei porterà avanti la partnership con Leica.

Sul web però sta girando un altra foto sempre da fonti non ufficiali di una possibile cover per il nuovo Huawei P20 e questa sembrerebbe avere sul retro la scanalatura per dare spazio a tre sensori e/o fotocamere con tanto di flash e messa a fuoco laser ma di questa non abbiamo ulteriori informazioni in possesso.

Fino alla conferenza del 27 Marzo dovremo convivere con il dubbio perchè l’azienda cinese sembrerebbe decisa a non rilasciare dichiarazioni sul nuovo dispositivo, perciò vi chiediamo di prendere tutto quello sopra riportato con “le pinze” perchè non sono informazioni ufficiali e non sono attendibili anche se potrebbero rivelarsi in un secondo momento veritiere.

Teniamo a precisare che stanno girando altre informazioni sul nuovo dispositivo di Huawei ma sono ancor meno affidabili perciò per il momento, a meno che non ci sia qualche svolta, cerchiamo di non diffonderle per non comunicarvi delle bufale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *