Google Glass: qual’è stato il problema che ha impedito il lancio?

Google Glass sono degli innovativi occhiali di Google, che permettono a chi li indossa di avere informazioni aggiuntive sulla realtà che ci circonda grazie alla realtà aumentata.

Google glass

Il colosso di Mountain View ha inizialmente reso disponibile una edizione (Explorer) dei Google Glass dedicata agli sviluppatori, con unità limitate acquistabili al costo di 1500 dollari.

A partire da metà 2014 i Glass sono invece in vendita aperta al pubblico negli Stati Uniti e dallo scorso 23 giugno sono sbarcati anche in Europa, nello specifico nel Regno Unito. Cinque le colorazioni disponibili (Charcoal, Tangerine, Cotton, Shale e Sky) per una confezione che contiene cavo, caricabatterie, auricolari mono e custodia. Al momento non è ancora noto quando i Glass saranno acquistabili anche in Italia e nel resto d’Europa.

Google glass

Il progetto sembrava essere partito a razzo.
Ci fu subito una grossa hype in fase di progetto e poi ecco le prime immagini, i primi modelli per sviluppattori e poi il lancio limitato nel mercato statunitense. Nel 2016 Google decide di cambiare completamente il progetto.

I Google Glass per quanto innovativi non ebbero mai un lancio reale e arrivarono nelle mani di pochissimi fortunati.
Ho sempre pensato che il problema fosse da ricercare nel design, i Google Glass per quanto innovativi sembravano allo stesso tempo troppo ingombranti e nessuno voleva andare in giro sembrando un cyborg appena uscito da un film di fantascienza.

Per finire, è un peccato, il progetto é sempre sembrato ottimo nella sostanza e probabilmente ancora oggi a distanza di 6 anni dai primi prototipi risulterebbe un prodotto innovativo.
Quindi mi chiedo, il problema dei Google Glass, è stato effettivamente una mancanza di risposta dal lato design? Avete mai pensato come si sarebbe potuto implementare meglio?