amazon black friday

Google annuncia l’arrivo in Italia di Pixel 7 e Pixel 7 Pro


13 Ottobre 2022

Il grande colosso di Google dopo il successo riscontrato con le precedenti serie degli smartphone Pixel, annuncia l’arrivo di due nuovi membri in famiglia, Pixel 7 e Pixel 7 Pro. Questi due nuovi smartphone sono stati completamente ridisegnati e alimentati dal processore made in Google Tensor G2, oltre che ad avere una piena integrazione nell’ecosistema Google con lo smartwatch, tablet e Pixel Buds, vediamo più nel dettaglio le caratteristiche principali dei nuovi dispositivi annunciati.

Google, Pixel 7, Pixel 7 Pro

Smartphone dal design più elegante

I nuovi smartphone Pixel 7 e Pixel 7 Pro hanno un design elegante, sofisticato e resistente con un involucro in alluminio realizzato al 100% con materiale riciclato per ridurre il più possibile l’impatto ambientale. In confronto al predecessore, il nuovo Pixel 7 è stato realizzato con un display da 6,3 pollici e cornici ridotte risultando così più compatto ma racchiude nuove funzionalità e miglioramenti fondamentali. Sono disponibili tre differenti colorazioni aventi tutti e tre la finitura in alluminio opaco, possiamo scegliere il “Bianco ghiaccio“, “Nero ossidiana” e “Verde cedro“.

Invece il Pixel 7 Pro risulterà più grande con un display da 6,7 pollici e sarà disponibile nelle seguenti colorazioni: “Bianco ghiaccio“, “Nero ossidiana” e “Grigio verde“.

Fotocamera ad alta definizione con nuove funzionalità

La fotocamera dei nuovi smartphone di Google raggiunge un alto livello di definizione grazie anche alle nuove funzionalità disponibili:

  • Zoom ad alta definizione: grazie a questa nuova funzionalità si potranno scattare immagini di qualità nitide anche a distanza. Per il Pixel 7 avremo uno zoom 8x ottenendo così una qualità ottica simile a quella di un teleobiettivo 2x e invece per il Pixel 7 Pro avremo un Pixel Pro Zoom 30x simile ad un teleobiettivo 7x.
  • Macro Focus: dedicata solo per il modello Pixel 7 Pro, permetterà di avvicinarvi ancor di più all’obiettivo con una qualità fotografica HDR+ permettendo di scattare da vicinissimo foto a petali di fiori, gocce di pioggia, piume e altri piccoli dettagli con una nitidezza totale e colori vividi.
  • Inquadratura guidata: permetterà anche alle persone non vedenti o ipovedenti di poter scattare selfie perfetti grazie ad una combinazione di guida audio precisa, animazioni visive e feedback tattile.
  • Video HDR a 10 bit: si potranno registrare video più luminosi con contrasto elevato ed un’ampia gamma di colori.
  • Foto Nitida: la funzione tipica di Google Photo arriverà direttamente nei Pixel 7 e Pixel 7 Pro, dando così la possibilità di utilizzare l’apprendimento automatico per migliorare le foto sfocate, anche quelle vecchie. Con pochi tocchi, è possibile rimuovere sfocature e disturbi visivi per rivivere il momento con la stessa nitidezza con cui lo si ricorda. È inoltre possibile ritoccare le foto e rimuovere facilmente le distrazioni con Gomma Magica.

Le novità riguardanti il comparto fotografico non finiscono qui visto che Google ha aggiornato gli algoritmi dedicati alla fotocamera Real Tone avendo così a disposizione 10.000 ritratti aggiuntivi di persone di colore cosi che la fotocamera Pixel avrà un risultato più autentico per tutte le tonalità di pelle. La modalità Foto notturna ora necessiterà solo della metà del tempo di esposizione normale per scattare splendide immagini in condizioni di scarsa luminosità.

Androi 13 arriva nei nuovi Pixel

I nuovi smartphone di Google avranno come sistema operativo il nuovissimo Android 13, così da offrire un’esperienza Android più veloce, intelligente e sicura con un nuovo stile e nuove funzionalità di personalizzazione, come ad esempio cambiare il colore alle icone delle app per adattarle all’estetica dello sfondo scelto del telefono.

Apprendimento automatico e un software più intelligente

Con il processore Tensor G2, Google ha migliorato quasi tutti i principali sottosistemi del chip e li ha progettati per lavorare insieme in modo ottimale per gestire la natura complessa e ricca di sfumature del nostro software e dell’apprendimento automatico. Così i nuovi Pixel saranno ancora più intelligenti, soprattutto per quanto riguarda la comprensione del parlato e del linguaggio. Grazie alla nuova Chiamata Nitida lo smartphone potrà ascoltare l’interlocutore ovunque si trova, ciò sarà possibile grazie all’apprendimento automatico di Google per ridurre al minimo i suoni di distrazione come il vento e il traffico, migliorando al contempo la voce dell’interlocutore.

Google, Pixel 7, Pixel 7 Pro

La sicurezza dei nuovi Pixel e la loro disponibilità

Grazie a Tensor G2 e al chip di sicurezza Titan M2, Pixel è costruito con più livelli di sicurezza per aiutarvi a rimanere al sicuro. Titan M2 rende il telefono più resistente agli attacchi esterni. Inoltre, nel corso dell’anno, Pixel 7 e Pixel 7 Pro avranno la VPN di Google One senza costi aggiuntivi, in modo che la vostra attività online sia protetta indipendentemente dall’app o dal browser web che utilizzate. Gli smartphone saranno inoltre dotati dello sblocco con il volto grazie a modelli avanzati di apprendimento automatico per il riconoscimento dei volti. Con la comodità di questa funzionalità e la sicurezza dell’autenticazione tramite impronta digitale, sbloccare lo smartphone non è mai stato così facile.

Google Pixel 7 e Pixel 7 Pro sono disponibili alla vendita su Amazon e il Google Store al corrispettivo costo di 649€ e 899€, entrambi avranno la disponibilità di ordinare le cover Made by Google o da un ampio assortimento di partner Made for Google.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *