DJI presenta il Mavic Mini 2: concentrato di tecnologia per i principianti

Ecco il nuovo drone DJI Mini 2, della serie Mavic, un piccolo concentrato di tecnologia adatto anche ai principianti, che scatta foto a 12MP e registra video in qualità 4K. Mini 2 rientra nella categoria droni sotto i 250 grammi, per cui le norme Enac sono semplificate e non c’è bisogno di conseguire il patentino per pilotarlo.

DJI Mavic Mini 2

DJI Mini 2 rispetta design e compattezza del Mavic Mini, ma in più aggiunge performance notevolmente più avanzate: 

  • Trasmissione video OcuSync 2.0 invece che WiFi;
  • Anteprima Full HD fino a 10km;
  • Video ultra chiari in 4K;
  • Autonomia di 31 minuti;
  • Una QuickShot in più (Boomerang);
  • Funzioni ancora più intelligenti.

La nuova flycam pieghevole DJI misura appena 138×81×58 mm da richiusa: questo vuol dire che è ancora più compatta delle precedenti. La batteria regala 31 splendidi minuti di autonomia, in assenza di vento. E a proposito di vento, vola stabilmente anche con venti fino a livello 5.

La fotocamera integrata di Mini 2 è stabilizzata su tre assi e usa un sensore 1/2.3” CMOS per foto da 12 MP, con un angolo di campo di 83°. I video invece, raggiungono il 4K.

Non mancano funzioni intelligenti, come le già note QuickShots, un’ottimizzazione fotografica automatica ed integrata grazie alla DJI Fly App, Zoom x4 e più modalità di scatto, QuickTransfer e altri strumenti per un editing veloce on-the-go. Ecco perché è un drone pensato per i principianti. Dispone di numerose funzioni intuitive e intelligenti, che facilitano al pilota non solo il volo, ma anche la resa finale e la condivisione dei propri contenuti. Il volo è semplificato, oltre che dalle QuickShots (Dronie, Ascesa, Spirale, Cerchio e Boomerang), anche da Fly Spots che programma l’itinerario. La resa finale dei contenuti è ottimizzata automaticamente e supportata da uno Zoom x4 e dalla modalità Panorama (grandangolare, 180° e sferico). Invece Trimmer Download (che seleziona e scarica solo la clip migliore), QuickTransfer (che sincronizza automaticamente foto e video a 20 MB/s) e i Templates già pronti a cui ispirarsi, facilitano l’editing e la condivisione social. 

Novità assoluta, è la trasmissione video: DJI Mini 2 vanta una tecnologia OcuSync 2.0 che regala un’Anteprima in Full HD fino a 10km di distanza, con abilità anti-interferenza. Non solo, è tranquillamente in grado di volare fino a 4000 metri in perfetta stabilità, anche grazie ai sistemi satellitari GPS, GLONASS e GALILEO.

Come di tradizione della famiglia dei droni DJI, anche per Mini 2, si può scegliere tra la versione Base e la Fly More Combo:

DJI Mini 2 Standard: tutto l’essenziale per iniziare subito a volare al prezzo di 459€. DJI Mini 2 Fly More Combo: include due batterie aggiuntive, un hub di ricarica, paraeliche, borsa e diversi ricambi al costo di 599€.

DJI Mini 2 è disponibile da subito in Anteprima Italia nel DJI Store di GoCamera, con l’esclusivo Bonus Volare Facile. Grazie ai vantaggi di questo programma, il pilota viene seguito sin dal primo volo, fino all’editing e alla condivisione finale di video e foto.