Asus ZenFone 5Z riceve le patch di sicurezza di agosto 2019

ASUS ZenFone 5Z sta ricevendo da qualche ora le patch di sicurezza di agosto 2019. L’azienda di Taipei, così, mostra di garantire e mantenere ancora il supporto software ai suoi ex top di gamma, nonostante quest’ultimo sia stato ormai rimpiazzato dal nuovo ASUS ZenFone 6.

Asus Zenfone 5z

L’aggiornamento è in distribuzione via OTA partendo dai modelli no-brand e include anche dei miglioramenti audio oltre le ultime patch di sicurezza.

Ricordo che, la distribuzione dell’update avviene gradualmente su tutti i dispositivi compatibili nel corso dei prossimi giorni.

l’Asus Zenfone 5z seppur dell’anno passato vanta ancora prestazioni all’avanguardia ad un prezzo ormai “basso”. E’ dotato del Qualcomm Snapdragon 845, 4/6/8GB di RAM e 3300mAh di batteria.

Asus ZenFone 5Z è dotato di un reparto fotografico dual camera, un sensore Sony IMX363 con apertura f/1.8 e secondo sensore con apertura grandangolare da 120°, stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) a quattro assi e funzioni fotografiche supportate dall’intelligenza artificiale, tra cui AI Scene Detection con 16 scene e oggetti diversi, AI Photo Learning, Real-time Portrait e Real-time Beautification.

Troviamo un display da 6,2 pollici all-screen con notch (stile iPhone X) con rapporto tra display e dimensione del dispositivo pari al 90%.

Per finire troviamo un modem Snapdragon X20 in grado di offrire velocità di connessione Gigabit sino a 1.2Gbps, Wifi 801.11ac, Bluetooth 5.0 e la funzione Asus AI Boost.

Leggi anche

Qualcomm presenta il medio gamma Snapdragon 750G dotandolo del 5G

Qualcomm ha annunciato una nuova piattaforma mobile 5G nella serie 7, la Qualcomm Snapdragon 750G …