Apple presenta iOS 13: ben arrivata Dark Mode!

IOS 13 viene presentato ufficialmente da Apple e con lui arriva la tanto attesa Dark Mode anche su iPhone, proprio come su MacOS. Apple mostra questa “novità” tramite l’applicazione Apple News e Calendario, entrambe con sfondo perfettamente nero. Stessa cosa vale per iMessage, mentre Note avrà uno sfondo più sul grigio.

Anche la tastiera viene aggiornata con iOS 13. Adesso si può premere una sola volta sullo schermo e  “swippare” sulle lettere che vogliamo per comporre la parola desiderata, proprio come avviene da tempo su dispositivi Android.

Note e Mail offrono ora un’esperienza desktop e funzioni avanzate, ma quella che riceve una completa rivoluzione è Promemoria. Ora offre l’intelligenza artificiale. Quest’ultima ovviamente verrà integrata in altre app.

Aggiornamenti di IOS 13 per:

Maps

Apple Maps ora è ancora più ricca di dettagli e di visuale 3D. E’ stata introdotta una barra con i punti di interesse per trovare velocemente ristoranti ed altro nelle vicinanze. Aggiunto un nuovo tasto (binocolo) che permetterà di avere immagini 3D reali per esplorare la destinazione cercata, come avviene su Street View di Google. 

Home

Apple oggi introduce HomeKit Secure Video, un servizio che cripta il flusso video delle telecamere di sicurezza prima di inviarlo al Cloud e nessuno potrà visualizzare quel video, neppure Apple stessa.

Netatmo, Logitech ed Eufy saranno i primi produttori ad adottare questo framework sicuro. Apple introduce i router sicuri, tramite una certificazione che i produttori possono ottenere da Apple per utilizzare questo nuovo sistema.

iMessage

iMessage viene anch’esso aggiornato con la possibilità di abbinare una foto profilo come su Whatsapp. Potremo utilizzare sia foto reali che Animoji per ogni contatto.

iMessage riceve anche più personalizzazioni per le Animoji. Il rossetto, l’ombretto sugli occhi, i denti, i piercing, gli orecchini, nuovi tagli di capelli, occhiali e le AirPods. 

Foto e Video

Apple introduce un nuovo sistema per modificare le foto. Si potrà regolare la brillantezza, le ombre, la saturazione, i contrasti ecc.. L’editing adesso è disponibile anche per i video! Si potranno ruotare con un solo tasto, applicare filtri e tanto altro ancora con un solo tap.

Ora quando si ha moltissime foto nella libreria, come  screenshot, foto stupende, foto uscite male ecc..,  l’intelligenza artificiale sarà in grado di rimuovere i duplicati, le foto sfocate e così via, mantenendo la libreria più ordinata. Ogni foto verrà poi spostata in un apposito album, con l’anno di scatto.

La nuova visuale per le foto mostrerà una griglia con molte più immagini rispetto a prima e si potrà con uno zoom in o out scegliere il numero di foto da vedere in griglia. Con i nuovi  4 tab nella parte bassa si passerà dalla visuale “anni” “mesi” “giorni” o “tutte le foto”.

L’anteprima per gli sviluppatori di iOS 13 è disponibile per gli iscritti all’Apple Developer Program su developer.apple.com a partire da oggi.

La beta pubblica sarà disponibile per gli utenti iOS su beta.apple.com alla fine del mese. Per tutti sarà disponibie in autunno per iPhone 6s e successivi, e saranno disponibili con iPadOS per iPad Air 2 e successivi, tutti i modelli di iPad Pro, iPad di quinta generazione e successivi e iPad mini 4 e successivi.