Nuova versione del software Radeon Pro Software for Enterprise

AMD annuncia oggi la disponibilità di una nuova versione del suo AMD Radeon Pro Software for Enterprise 19.Q2, che offre ai designer, agli utenti CAD e ai professionisti della creatività la certificazione Day-Zero per 750 applicazioni mission-critical e le prestazioni necessarie per gestire anche i flussi di lavoro più complessi.

Il nuovo Radeon Pro Software for Enterprise è progettato per rispondere anche alle esigenze di professionisti che operano in settori diversi, dagli IT manager che hanno la necessità di aggiornare i software aziendali per garantire la sicurezza dei dispositivi a chi lavora in mobilità anche in ambienti difficili, il nuovo software per le schede grafiche Radeon Pro consente di accedere a diverse nuove funzionalità, tra cui:

  • Multitasking senza compromettere le prestazioni: oggi in ambienti professionali il multitasking è la norma e il nuovo Radeon Pro Software for Enterprise 19.Q2 offre a chi utilizza GPU Radeon Pro performance incredibili anche in scenari particolarmente esigenti. Mentre soluzioni analoghe della concorrenza incorrono in una riduzione delle performance del 39% se sottoposte a uno stress test con SPECviewperf 13 e Prime95 in background, le prestazioni della Radeon Pro WX 4100 rimangono costanti, con una flessione appena dell’1% circa;
  • Performance elevate per flussi di lavoro reali: i professionisti della creatività devono affrontare nuove sfide per realizzare progetti più complessi che mai. Le schede grafiche Radeon Pro offrono prestazioni elevate in applicazioni CAD come SOLIDWORKS, con la Radeon Pro WX 4100 in grado superare le performance della NVIDIA Quadro P1000 del 25% e la Radeon Pro WX 7100 più veloce della NVIDIA Quadro RTX 4000 del 28% in test di 3D modeling e del 51% circa in Siemens NX 10.0;
  • Supporto per design mission critical: AMD Radeon Pro Software for Enterprise ha ottenuto oltre 750 certificazioni ISV dall’inizio dell’AMD Day Zero Certification Program ed è già pronto per supportare il May 2019 Update di Windows 10;
  • Potenza da workstation anche in mobilità: lavorare in mobilità è un must per i professionisti di oggi, AMD Remote Workstation consente di accedere all’esperienza di uso tipica di una workstation con GPU dedicata da ogni luogo del mondo senza avere cali nelle prestazioni, come dimostrano i risultati del benchmark SPECviewperf 13 “3dsmax-06” con l’accesso da remoto a una workstation con GPU AMD Radeon Pro WX 4100;

È possibile scaricare i nuovi driver da qui: https://www.amd.com/en/support

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *