Windows 10 Redstone 3 è il successore di Windows 10 Creators update!

Microsoft e il suo team stanno lavorando allo sviluppo del prossimo aggiornamento di Windows 10 ovvero Redstone 3, che a meno che non ci siano complicazioni arriverà entro fine anno

 

Anche se il team è concentrato per l’uscita ormai imminente di Windows 10 Creators Update che come data ha la primavera 2017, il team di sviluppo di Microsoft sta lavorando alla build 15141 che a quanto si dice dovrebbe essere la prima build del prossimo aggiornamento di Windows 10 che sostituirà Creators Update, il nuovo aggiornamento ha come nome in codice Redstone 3.
Per ottenere più informazioni su Redstone 3 bisognerà aspettare Marzo per dichiarazioni durante l’appuntamento build 2017.

Non si hanno ancora notizie su quali aggiornamenti e funzionalità saranno inseriti all’interno di Redstone 3, però si pensa che tutti gli aggiornamenti che sono slittati da Creators Update avranno posto  e tempo per Redstone 3, infatti una di queste sarà la nuova funzionalità “My people” la nuova piattaforma creata per il gaming che mette in contatto in maniera semplice e veloce i principali contatti per poter parlare e condividere i propri contenuti, che per una questione di tempo non sono riusciti ad inserirla nell’aggiornamento atteso in primavera.

Un altra funzione tanto attesa ma ancor meno conosciuta è la nuova UI (User interface) “Project Neon”, la quale introdurrà effetti grafici completamente nuovi ma sulla falsa riga della Aereo Glass di Windows 7.

Oltre alla conferenza sulle build che si terrà a Maggio, grazie al programma Insider sempre intorno al mese di Maggio inizio Giugno, saranno disponibili al test per gli Insider le prime build di Windows 10 Redstone 3.

Appena avremo ulteriori informazioni vi terremo aggiornati sul nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *