Windows 10 Mobile futuro sempre più grigio?

Il futuro di Windows 10 Mobile è sempre più cupo e misterioso, le quote di mercato sono continuamente in calo e Microsoft ha preso una drastica decisione per i vecchi dispositivi Lumia

Da molto tempo si sta parlando di quale fine farà Windows 10 Mobile, visto che come già scritto nei precedenti articoli i piani non sono dei migliori, come dichiarato dalla stessa società, momentaneamente lo sviluppo di Windows 10 Mobile è in una fase di stallo, la notizia dell’interruzione dello sviluppo di dispositivi con Windows 10 Mobile di sicuro è stato il primo forte segnale del collasso del mondo mobile di Microsoft, inoltre le percentuali di vendita stanno andando sempre di più verso il fondo e Microsoft sta perdendo molti punti nella sua zona di forza nelle vendite, ovvero l’Europa.

Bisogna avere pazienza, le novità arriveranno al momento giusto“, queste erano le parole del responsabile del programma Insider Dona Sarkar nel mese di Febbraio, ma da quel momento siamo ancora tutti qui ad attendere che qualcosa cambia.

L’ultima notizia negativa annunciata da Microsoft riguarda Windows 10 CU Mobile, perchè è stato annunciato che il nuovo aggiornamento non sarà disponibile per tutti gli smartphone Windows, ma solamente per coloro che hanno Windows 10 Mobile installato nativamente (ovvero gli ultimi modelli presenti nel mercato) e qualche altra eccezione.

Una decisione del genere non porta a nulla di buono visto che coloro che posseggono un dispositivo Windows phone un pò più datato saranno costretti a cambiare dispositivo e non credo ripunteranno ancora sulla piattaforma Windows Phone/Mobile.

Con l’ultima decisione sembra che la stessa azienda stia cercando di eliminare definitivamente il passato per cercare di portare un qualcosa di nuovo da stravolgere così il mercato mobile, però i tempi sembrano allungarsi troppo, nel frattempo la concorrenza continua a produrre ottimi smartphone e a dominare il mercato, Microsoft deve, il prima possibile, far chiarezza una volta per tutte su quello che vogliono fare con i loro dispositivi mobile e su quello che avranno intenzione di creare per il futuro, altrimenti più il tempo passa e più potrebbe essere tardi, segnando così il fallimento e la fine di Microsoft nel mondo degli smartphone.

Se vi siete persi i nostri precedenti articoli di Windows 10 Mobile, potete trovarli qui sotto:

Windows 10 Mobile in pausa
Windows 10 Mobile CU disponibile solo per alcuni dispositivi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *