Windows 10 Creators Update cancellerà automaticamente i file inutili dal PC

Windows 10, nel prossimo aggiornamento chiamato “Creators Update” installerà uno strumento che eliminerà automaticamente i file inutili e inutilizzati da diverso tempo dal PC

 

Il nuovo aggiornamento del sistema operativo di casa Microsoft, ovvero Windows 10 Creators Update, il quale sarà disponibile per tutti gli utenti nella primavera, porta con se tante novità attese e alla lunga lista si aggiunge anche un nuovo strumento “Storage Sense” che servirà per analizzare lo spazio occupato da file inutili, file temporanei e non più utilizzati e automaticamente gli eliminerà per ottimizzare e mantenere nelle migliori condizioni il computer.

Il nuovo tool creato da Microsoft, per adesso può essere utilizzato dagli Insider che hanno scaricato l’ultima build(15014) del nuovo aggiornamento “Creators Update“, una volta che l’aggiornamento uscirà ufficialmente per tutti gli utenti, Storage Sense sarà disabilitato di default per evitare spiacevoli inconveniente e perdite di dati, dunque per chiunque vorrà, potrà attivarlo dalle impostazioni del PC in modo che lavori da solo, mantenendo in ottima forma il nostro dispositivo.

Certo, non è l’unico strumento che effettua delle azioni del genere, visto che sul mercato sono tutt’ora presenti tanti altri software per la pulizia dell’hard disk e dei file temporanei, però Storage Sense, essendo integrato nel sistema operativo avrà un minor impatto nelle prestazioni e sarà attivabile con pochi semplici click, soprattutto diverrà molto utile per chi non effettua manutenzioni manuali al proprio PC o per chi non ha una buona conoscenza del settore, perchè così l’utente avrà sempre lo spazio libero necessario per installare altri software, senza perdere tempo nel liberare lo spazio quando si va ad installare una nuova applicazione.

Se non conoscete ancora le novità di Windows 10 Creators Update, leggete il nostro articolo dove ne parliamo più nel dettaglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *