Terminato il supporto della prima versione di Windows 10

La prima versione di Windows 10 lanciata il 29 Luglio 2015, in data di oggi ufficializza il termine del supporto.

Con il Patch Tuesday che verrà distribuito nei vari dispositivi a partire da oggi, non solo Microsoft introdurrà delle piccole modifiche nel software ma decreterà anche la fine del supporto della prima versione di Windows 10 rilasciata nel 2015.

Al contrario dei vecchi sistemi operativi ormai datati entrati nella fatidica End-of-Life, la fine della prima versione di Windows 10 sarà molto meno risentita dall’utenza visto che quasi tutti coloro che utilizzano come S.O Windows 10, hanno installate versioni più aggiornate come Anniversary Update o Creators Update incitati dal fatto che l’aggiornamento alle nuove versioni è totalmente gratuito.

Quando si parla di fine del supporto di un software bisogna sempre prestare attenzione nel continuare ad utilizzarlo non solo perchè questo non riceverà più aggiornamenti con novità interessanti al suo interno, ma il problema principale gira attorno alla sicurezza, la quale non verrà più controllata facendo così diventare un prodotto “non sicuro” ed in caso di bug il nostro dispositivo sarà facilmente violabile.

Con i lavori in corso di Windows 10 Redstone 3, il primo capitolo del nuovo sistema operativo di Microsoft chiude il sipario per dare spazio ai futuri aggiornamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *