Patch Tuesday Febbraio: Update cumulativi per Windows 10, 8.1 e 7

Il secondo Martedì del mese, in occasione del Patch Tuesday, Microsoft ha rilasciato gli aggiornamenti cumulativi per Windows 10, Windows 8.1 e Windows 7.

Il 13 Febbraio è stato il giorno del Patch Tuesday, ricorrenza di ogni secondo Martedì del mese dove Microsoft rilascia aggiornamenti cumulativi per i sistemi operativi supportati.

Per quanto riguarda Windows 10, si passa alla build 16299.248, in Windows Update la riconoscerete tramite il pacchetto con il codice KB4074588, per chi non ha disabilitato gli aggiornamenti automatici di Windows Update, quando il vostro computer raggiunge l’inattività oppure all’orario da voi stabilito, vi scaricherà l’aggiornamento automaticamente.

Qui sotto vi riportiamo la lista completa degli aggiornamenti per Windows 10:

  • Sistemato un problema per cui gli account per bambini erano in grado di accedere la modalità InPrivate su dispositivi ARM, anche se la cronologia di navigazione e di ricerche veniva comunque inviata ai genitori. 
  • Sistemato un problema con la gestione delle finestre di Internet Explorer
  • Sistemato un problema su Internet Explorer per cui la pressione del tasto Canc causava l’inserimento di una nuova riga nelle caselle di testo delle applicazioni
  • Sistemato un problema su Internet Explorer dove alcuni elementi selezionati non si aggiornavano in alcune circostanze
  • Sistemato un problema per cui alcuni utenti potevano effettuare l’accesso ad alcuni siti utilizzando credenziali di terze parti su Microsoft Edge
  • Aggiornate le informazioni sul fuso orario
  • Sistemato un problema con le impostazioni Compatibility View del browser che avveniva durante gli aggiornamenti
  • Sistemato un problema in alcune configurazioni hardware per cui il frame rate dei giochi DirectX veniva erroneamente limitato per via della sincronizzazione verticale del display
  • Sistemato un problema che causava ritardi quando si cambiava lingua per la tastiera con Alt-Shift
  • Sistemato un problema per cui l’audio surround veniva reimpostato in stereo dopo il riavvio
  • Migliorate e ridotte le condizioni sotto le quali le tastiere Bluetooth perdevano input di tasti dopo la riconnessione
  • Corretti i ritardi del mouse per i dispositivi che riportavano in maniera non corretta i livelli di batteria
  • Sistemato un problema per cui alcune applicazioni MMC non venivano eseguite correttamente quando Windows Defender Application Control (Device Guard) era attivo
  • Impedisce l’uso delle Pre-production Onesettings su Windows Setup quando il test signing è attivo
  • Sistemato il problema per cui le installazioni con Windows Server v. 1709 non venivano automaticamente attivate usando la Automated Virtual Machine Activation (AVMA) sugli host Hyper-V già attivati
  • Sistemati diversi problemi con App-V
  • Miglioramenti di sicurezza su Microsoft Scripting Engine, Microsoft Edge, Internet Explorer, Microsoft Windows Search Component, Windows Kernel, Windows Authentication, Device Guard, Common Log File System driver, e con Windows storage e file system.

Per un problema che vi abbiamo precedentemente accennato in questo articolo, l’installazione dei nuovi aggiornamenti rilasciati con il Patch Tuesday sarà possibile solamente se il vostro antivirus è aggiornato con le ultime direttive rilasciate da Windows, altrimenti potrebbe capitare che l’aggiornamento vi verrà segnalato come “minaccia“.

Per quanto riguarda i restanti sistemi operativi, Windows 8.1 e Server 2012 R2 ricevono il pacchetto KB4074594 contenete solamente fix relativi alla sicurezza, così come Windows 7 con il pacchetto KB4074598.

 

Precedente articolo riguardante “l’inaspettato Update cumulativo per Fall Creators Update”:

Inaspettato Update cumulativo per Windows 10 Fall Creators Update

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *