Microsoft ha in progetto delle cuffie wireless intelligenti

Secondo quanto riporta un brevetto depositato a settembre 2016 e concesso solo pochi giorni fa, Microsoft ha in progetto dei nuovi auricolari wireless con delle soluzioni inedite e particolari.

Per esempio, il cavo che va ad unire i due auricolari è regolabile, grazie a due capsule che possono scivolare lungo il cavo stesso. In queste capsule è possibile che vengano inserite le batterie e altri componenti elettronici, come il chip Bluetooth.

Microsoft auricolari wireless

Altra caratteristica interessante ma, già vista su prodotti di altri competitor, sono dei sensori integrati nell’auricolare che interrompono automaticamente la riproduzione della musica quando questi vengono tolti dall’orecchio e ovviamente la riprendono quando l’auricolare torna al proprio posto.

Osservando la data di deposito del brevetto, si può evincere che coincide più o meno con quelle della moltitudine di altri brevetti relativi al nuovo dispositivo mobile di Microsoft, noto per ora come Andromeda o Surface Andromeda.

Benché Microsoft abbia specificato ufficialmente più volte che il suo obiettivo non è realizzare un un nuovo smartphone, ma bensì una nuova categoria di dispositivo l’idea di un paio di auricolari premium proprietari, da abbinare ad un dispositivo è molto di moda al giorno d’oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *