Chrome potrebbe non essere utilizzabile su Windows 10 S

Il noto browser di ricerca Chrome potrebbe non essere utilizzabile su Windows 10 S a meno che
non venga realizzata una versione più leggera e con diverso motore di rendering

La variante di Windows 10 progettata per aiutare insegnanti e studenti sembrerebbe avere un problema con il browser Chrome, visto che il nuovo S.O esegue un numero ristretto di applicazioni per essere il più leggero possibile, Chrome non rientrerebbe nei minimi richiesti e dovrebbe integrare i motori HTML e JScript forniti da Microsoft.

Considerato che l’attuale versione di Chrome non rispetta tutti quei requisiti e lavora tramite dei propri motori di rendering, il browser attualmente non potrà essere supportato da Windows 10 S a meno che Google non decida di creare una nuova versione dedicata in modo che possa girare su quel sistema operativo, però anche se fosse, la nuova versione per Windows 10 S sarà totalmente diversa dalla versione attuale di Chrome, proprio perchè dovrà essere molto più leggera e utilizzare dei differenti motori di rendering, perciò su Windows 10 S, se Chrome sarà presente, la vedremo sotto un diverso aspetto e priva di tante funzioni fondamentali che siamo abituati ad utilizzare.

A causa di queste grosse restrizioni che avrebbe Chrome su Windows 10 S, cresce il forte dubbio che Google sia disposta a creare una nuova versione, perciò preparatevi ad utilizzare un altro browser di ricerca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *