Microsoft: “Stiamo lavorando al dispositivo mobile definitivo!”

Satya Nadella CEO di Microsoft in una recente intervista è tornato a parlare del futuro di Microsoft nel mondo mobile e ha annunciato che il suo team stà lavorando ad un dispositivo mobile definitivo da lanciare sul mercato

Dopo l’insuccesso di Microsoft nel mondo mobile e l’annuncio della pausa dal mercato mondiale da parte dei dispositivi con sistema operativo mobile Windows, Satya Nadella, il CEO di Microsoft è tornato a parlare in un intervista sul quotidiano Australian Financial review del futuro della compagnia mobile di Microsoft, senza dare ulteriori informazioni su quello a cui stanno lavorando ma spargendo indizi.

Nadella innanzitutto ha precisato che:

Microsoft nel mercato del mobile non è sparito per sempre e tutto quello che hanno fatto fino ad oggi non deve essere considerato un totale fallimento, non bisogna lasciarsi trasportare dai pilastri del settore che ormai hanno una forte influenza“, inoltre Nadella ha dichiarato:Microsoft vuole rientrare nel mercato mobile in grande stile, portando un prodotto che sia all’altezza dell’azienda che si porta sulle spalle, sarà completo delle migliori innovazioni tecnologiche e sarà completamente funzionale, inoltre la sua uscita stravolgerà completamente il mercato.”

Non si è parlato di che cosa sarà, del suo nome o di quando uscirà, però Nadella in conclusione dell’intervista ha sottolineato che, Microsoft, per far ciò che ha detto sopra si prenderà tutto il tempo necessario per fornire agli utenti un prodotto completo e perfetto nella maggior parte dei suoi aspetti.

In base all’intervista dunque, anche se bisogna prendere quello che diciamo con le pinze visto che non sono voci ufficiali, la pausa di un anno nel mercato del mobile da parte di Microsoft, potrebbe prolungarsi di molto (anche per 2 o più anni) visto che vogliono portare un prodotto completamente innovativo, anche se in tutti questo tempo di pausa, la concorrenza di sicuro guadagnerà ulteriori punti di distacco, perciò bisogna mettersi l’anima in pace ed aspettare, sperando che l’attesa ne valga la pena!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *