USB 4.0 è realtà, ma per l’implementazione bisogna aspettare

Di recente l’USB Implementers Forum ha rivelato che lo standard USB 4.0 è finalmente pronto per la diffusione su ampia scala. Mentre per l’implementazione da parte dei fornitori potrebbe essere necessario ancora molto tempo.

USB 4

Per ora su USB 4.0, sappiamo solo che sarà basata sulla Thunderbolt 3 di Intel e offrirà una banda fino a 40 Gbps. Sarà compatibile con i connettori USB Type-C e di conseguenza sarà reversibile.

Sarà in grado di gestire più flussi dati e display simultaneamente, suddividendo in modo dinamico la banda a disposizione in modo ottimale. Utilizzerà inoltre lo stesso design del connettore USB-C di USB 3.0, di conseguenza i produttori non dovranno introdurre altre nuove tipologie di porte nei loro dispositivi.

Le specifiche tecniche definitive non sono state ancora pubblicate, ma molto probabilmente, saranno comunicate entro la fine del 2019. Stando alle normali tempistiche, dal momento della pubblicazione delle specifiche finali alla prima implementazione sui dispositivi ci vorranno almeno 18 mesi, quindi probabile per vedere qualcosa di concreto dovremmo aspettare il 2021.

Le specifiche della precedente versione, USB 3.0, sono state rese note il 13 agosto 2008 mentre i primi prodotti commerciali sono usciti a cavallo tra il 2009 e il 2010. Come avvenuto in precedenza, la versione 3.0 ha mantenuto la retrocompatibilità con USB 2.0 e 1.0, ci aspettiamo che ciò continui con la nuova versione 4.0.

Leggi anche

Acer aggiorna Swift 3 e Swift 5 con i processori Intel di 11° generazione

Acer ha annunciato da qualche ora la disponibilità dei nuovi notebook Swift 5 e Swift …