Top 5 Tastiere da Gaming con prezzi non troppo elevati

Ormai possiamo dire che il mondo del Gaming sia a disposizione di una fascia di prodotti immensa, dalle tastiere alle Cuffie, fino ad arrivare a schede video prettamente dedicate; sfortunatamente molte case produttrici Abusano della cosiddetta dicitura “Da Gaming”, che gli permette di poter alzare eccessivamente il prezzo del prodotto, indipendentemente dal suo vero Valore; per ovviare a ciò oggi mi proponiamo una serie di Tastiere da Gaming con un prezzo non troppo elevato ma con un buon rapporto qualità/prezzo.

 Klim Chroma 

Tastiere da Gaming kLIM CROMA

 

Partiamo dalla Klim Chroma che abbiamo anche testato qualche settimana fa, una tastiera a membrana, che non ha eguali fra le tastiere della sua fascia di prezzo, è una delle migliori, per i suoi tasti morbidi e poco rumorosi, ma sopratutto per la sua velocità di risposta che si avvicina di molto ai 2ms; inoltre è molto durevole ed ha un aspetto magnifico se siete amanti del gioco notturno.

KLIM CHROMA: Tastiera da gaming economica RGB

 

RED LESHP

Tastiere da Gaming lESHP

 

Nonostante la Leshp sia una marca completamente sconosciuta da mondo, ci riserva svariate chicche, come questa tastiera completamente meccanica, adatta sia per gioco che per la scrittura; infatti possiede degli switch blue, poco rumorosi e molto funzionali, inoltre ha un comodo poggia polsi che aiuta molto in fasi di gioco molto lunghe. l’unica pecca, anche se passabile, è la possibilità di poter averla solo nella colorazione di rosso, ma se non si è restii a rinunciare al poggia polso, c’è la possibilità di potere prendere una versione con 7 colorazioni diverse.

 

KLIM Domination

kLIM DOMINATION

Ritorniamo in casa Klim per parlarvi della Klim Domination, una tastiera meccanica, ottima per gaming, si differenzia dalle altre per la sua programmabilità, infatti è possibile cambiare i colori e personalizzarli come meglio si crede con un software apposito che permette tramite dei semplici comandi preimpostati di poter modificare colore, intensità e tipologia di luce; è supportata da switch blu, è poco rumorosa e molto resistente, inoltre klim fornisce una garanzia per un servizio clienti pari a 5 anni.

 

RANTOPAD MXX

Tastiere da Gaming

Questa tastiera anche se poco conosciuta è una delle poche che al suo prezzo fornisce degli switch Red, a differenza delle altre,  è molto compatta, possiede un design molto elegante e molto semplice affiancata dalla retroilluminazione. Inoltre aiuta la scrittura grazie ai tasti rivolti verso l’alto.

 

RANTOPAD MXX2

Tastiere da Gaming rantopad

Per finire ritorniamo su questo modello della RantoPad, ma migliorato per prestazioni più elevate e un design molto più accattivante. I miglioramenti apportati sono l’inserimento degli switch Black, dei supporti anti-ghosting migliorati, permetterà di cliccare molti più tasti rispetto a prima, senza mai preoccuparvi di questo problema e inoltre a differenza della scorsa tastiera qui abbiamo LED RGB che comprende fino a 16 mila colori personalizzabili.

 

Queste erano le 5 migliori Tastiere da Gaming nella fascia di prezzo più bassa, vi abbiamo mostrato una tastiera a membrava provata da noi di ottima qualità considerato il prezzo e le successive delle tastiere meccaniche con lo stesso principio. Per confrontare questi prodotti con prodotti di fascia superiore, vi invito a leggere la recensione della tastiera top di gamma provata da noi la:

Logitech G910 ORION SPECTRUM: tastiera meccanica con switch Romer-G e super LED RGB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *