CES 2019: Sony presenta TV BRAVIA 8K LED e 4K OLED

Sony presenta al CES 2019 una serie di TV BRAVIA della serie Master con risoluzione 8K e pannello LED e 4K con pannello OLED.

TV BRAVIA LED 8K

Il Sony TV BRAVIA LED full-array 8K HDR ZG9 della Serie MASTER (modelli da 98” e 85”), il primo televisore LED full-array 8K HDR prodotto da Sony, è dotato del processore d’immagine X1 Ultimate dotato di un esclusivo database 8K a elevatissima risoluzione basato su un algoritmo che consente al sistema 8K X-Reality PRO di effettuare l’upscaling di qualsiasi contenuto a una qualità paragonabile all’8K. Inoltre, l’esclusiva e avanzata tecnologia Backlight Master Drive di Sony dispone di un modulo LED di nuova concezione e di un algoritmo di controllo ottimizzato per l’8K. 

Inoltre, grazie al sistema Acoustic Multi-Audio con quattro diffusori posizionati al di sopra e al di sotto dello schermo, non sentiremo il suono provenire dagli speaker, bensì direttamente dallo schermo.

TV BRAVIA OLED 4K

Il modello di punta dei nuovi Sony TV BRAVIA Serie MASTER, il TV OLED 4K HDR AG9 (in versioni da 77”, 65” e 55”), ha uno spessore quasi dimezzato rispetto ai modelli precedenti, caratteristica che lo rende perfettamente integrabile in qualsiasi ambiente.

Oltre a essere dotato del processore d’immagine X1 Ultimate, il televisore vanta l’unità di controllo Pixel Contrast Booster, che riproduce fedelmente tutti i colori, dal nero più profondo alle tonalità più luminose, valorizzandone l’intensità. Il modello dispone della tecnologia Acoustic Surface Audio+, che produce il suono dallo schermo e della modalità Speaker TV centrale, è inoltre compatibile con il più avanzato formato audio Dolby Atmos.

I televisori BRAVIA della Serie MASTER sono dotati della modalità Netflix Calibrated Mode, che consente di fruire di un ampio ventaglio di contenuti di intrattenimento targati Netflix esattamente come concepiti dai creatori. Infine, i nuovi TV fanno parte del programma di certificazione IMAX Enhanced, frutto della collaborazione avviata tra gli ingegneri di Sony, IMAX, DTS e i creatori di contenuti, allo scopo di garantire massima fedeltà alla visione.