Sfruttiamo il 3D Touch di Apple


Sono già ormai trascorsi diversi mesi da quando è stata presentata un’importante novità hardware da parte di Apple, chiamata 3D Touch, implementata nell’attuale TOP di Gamma iPhone 6s.

Innanzi tutto ricordiamo cos’è il 3D Touch: è una tecnologia implementata nel display, grazie ad esso, l’iPhone è in grado di rilevare quanta pressione esercitiamo sul display, basta premere un po’ più forte per scoprire una nuova funzionalità.

Apple dà vita al 3D Touch per velocizzare e semplificare sempre più l’esperienza utente/applicazione/dispositivo. Quest’ultimo infatti è inizialmente sfruttato solo dalle applicazioni native Apple, come l’app messaggi o l’app telefono…ecc, andando a velocizzare ad esempio l’invio di un messaggio o la creazione di un nuovo contatto.

​Successivamente questa tecnologia inizia ad essere sfruttata anche dagli sviluppatori che nelle loro creazioni tengono conto in aggiunta di questa funzionalità. Vediamo appunto l’uso del 3D Touch in applicazioni come Facebook, WhatsApp, Twitter, Instangram e ormai molte altre.

Sono molte le potenzialità di questa tecnologia ma a mio parere è ancora poco utilizzata. In campo videoludico in App Store sono ancora pochi i giochi che sfruttano questa tecnologia, tra questi ricordiamo AG Drive e AE 3D Motor.

Negli anni a venire, se questa tecnologia verrà mantenuta e portata avanti da Apple, vedremo, a mio parere, come il 3D Touch influenzerà sempre più le varie possibilità dell’utente. Apple ha realizzato una importante novità hardware, adesso il lavoro passa alla creatività degli sviluppatori che dovrebbero dare vita ad applicazioni che sfruttino sempre più e al meglio le funzionalità del 3D Touch. Immaginiamo ad esempio, come già visto in modo analogo qualche mese fa, un’applicazione in grado di utilizzare tale tecnologia per pesare rapidamente oggetti o cibi di piccole dimensioni quando non abbiamo una bilancia tradizionale. Ma anche per quanto riguarda i giochi, a mio parere, tale tecnologia andrebbe ad aumentare l’esperienza di gioco degli utenti come ad esempio nella Roulette 3D di Casino.com.

Per concludere, le applicazioni che vanno a sfruttare a pieno le potenzialità del 3D Touch di Apple potrebbero essere molteplici, vedremo negli anni a venire come Apple porterà avanti tale tecnologia e se gli sviluppatori saranno in grado di implementarla nei loro prodotti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *