HP Spectre x360 13 2019: notevoli miglioramenti rispetto al modello 2018

HP ha annunciato oggi il nuovo convertibile Spectre x360 13 2019, aggiornamento sostanziale della versione presentata lo scorso anno.

Parlando di design, l’HP Spectre x360 13 (2019) non presenta notevoli cambiamenti nel lato estetico, ma va a migliorare in modo consistente il rapporto dimensioni/peso e soprattutto quello display/scocca. Stando a quanto dichiarato da HP, si sono diminuite le dimensioni della scocca del circa il 13% rispetto al modello precedente, utilizzando cornici ridotte dell’oltre il 60%, portando così il rapporto display/scocca vicino al 90% (HP Spectre x360 13 2018 era del 78%).

HP Spectre x360 13 2019

Le dimensioni così compatte hanno richiesto la riprogettazione di alcuni componenti interni, tra cui il sistema di raffreddamento e la webcam a infrarossi per il supporto Windows Hello. Nel primo caso HP ha maggiorato le prese d’aria sul retro e aumentato le heatpipe da 1 a 3, nel secondo invece ha progettato la webcam IR più compatta al mondo, solo 2,2 millimetri (contro i 6mm del precedente modello).

HP Spectre x360 13 2019

HP Spectre 13 x360 2019 adopera i nuovi processori Intel Core di 10a gen “Ice Lake” presentati ad agosto, offre configurazioni con pannelli AMOLED 4K, storage SSD Intel fino a 1TB con tecnologia Optane, WiFi 6 Gigabit LTE 4G. Segnaliamo infine il supporto HP Fast Charge (50% di carica in 30 minuti) con autonomia dichiarata di oltre 22 ore.

HP Spectre x360 13 sarà disponibile a novembre a partire da 1299 euro (Core i5, schermo Full HD, 8 GB, SSD da 256 GB).

Il modello in colazione Nightfall Black con Core i7, 16 GB di RAM, schermo OLED 4K, SSD da 1 TB e 32 GB di Optane Memory arriverà a dicembre a partire da 1899 euro.

Prezzo di partenza di 1499 euro e disponibilità a dicembre per l’HP Spectre x360 13 in colorazione Natural Silver con Core i7, 8 GB di RAM, schermo Full HD, SSD da 512 GB con 32 GB di Optane. Con ogni modello sarà inclusa una HP Active Pen.