Fespa 2018: La Ricoh ha molto successo

Nell’evento organizzato nella capitale tedesca ha brillato in modo particolare la gamma di stampanti
della Ricoh che si completa con dei prodotti pensati per la stampa industriale su un’ampia gamma di
materiali, in grado di dar vita a pannelli, banner, t-shirt, cappelli e borse completamente personalizzabili.

Ricoh

 

Fespa è un’evento globale dedicato alla comunità di serigrafia, stampa digitale e stampa tessile.

I visitatori di Fespa 2018 che si sono soffermati presso lo stand dell’azienda giapponese hanno toccato
con mano le creazioni dell’azienda e, allo stesso tempo, si sono immersi in un‘atmosfera a tema giungla, con una scenografia vivace e dai colori brillanti ottenuti, ovviamente, mediante le tecnologie Ricoh. Tra le
applicazioni sono stati apprezzati anche gli espositori realizzati con Ricoh Pro T7210 su Falcon Board da 10
mm, un sistema di stampa versatile che ha consentito di realizzare dei pannelli grafici a parete in truciolato
rivestiti da melammina.

C’è grande attesa per la presentazione ufficiale sul mercato italiano della Ricoh Pro C7200X (scheda tecnica presto disponibile su stampante.com), la nuova tecnologia giapponese che funziona con foglio singolo dotato della quinta stazione colore. Questo modello integra una nuova funzionalità per la stampa del bianco e del CMYK in un singolo passaggio, consentendo un maggiore impatto ad esempio su supporti colorati, con una gamma di possibilità che include anche il toner pink neon lanciato di recente, il toner bianco e il giallo neon.

Ricoh

L’azienda ha anche partecipato alla fiera Print4All, la fiera dedicata al printing che è stata organizzata dal 29 maggio al 1 giugno 2018 a Milano. Per l’occasione, Ricoh ha ricreato in qualche modo lo storico Padiglione
Breda ideato dall’architetto Luciano Baldessari per la Fiera Campionaria di Milano del 1952, rivisitandolo
grazie alla propria tecnologia .

Ricoh

Il Direttore Commercial and IndustrialPrinting di Ricoh Italia, Giorgio Bavuso, spiega la filosofia che ha guidato le mosse dell’azienda all’evento milanese, chiarendo innanzitutto che lo stand “Ricoh ha scelto di accogliere i visitatori in un’installazione che riprende un’opera visionaria, all’interno della quale verranno messe in mostra le potenzialità delle immagini e nuove prospettive per il mondo della stampa. Innovazione e creatività verranno reinterpretate dalla tecnologia“, e conclude sottolineando che “per i fornitori di servizi di stampa che vogliono restare competitivi in un mercato in costante cambiamento come quello del printing è importante essere sempre aggiornati e al passo con le nuove tendenze: per questo, vogliamo mostrare in che modo il corretto abbinamento di tecnologie, materiali e colori può davvero fare la differenza portando risultati assolutamente nuovi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *