Computex 2018: Asus Project Precog notebook dual-screen con AI

Asus, durante la conferenza stampa ha mostrato in anteprima Asus Project Precog, il primo notebook  al mondo dual-screen convertibile dotato di funzionalità di intelligenza artificiale.

“Negli ultimi tre decenni, ASUS si è concentrata sulla realizzazione di innovazioni significative e sulla messa a punto di ogni dettaglio meticoloso per perfezionare l’esperienza dell’utente,” ha affermato Shih “Aspiriamo a portare alla luce il meglio di tutti, aiutandoli a liberare il loro potere creativo con bellezza, prestazioni, innovazione e tecnologia all’avanguardia, intelligenza artificiale inclusa”.

Il nuovo device dual-screen è stato studiato per offrire maggior versatilità e massima produttività. Grazie ad una cerniera a 360° che unisce i due display, è possibile utilizzarlo in quattro modalità: Stand, Book, Tenda e Flat, offrendo il doppio dello spazio su schermo rispetto ai notebook tradizionali.

Non si hanno ancora dettagli sulle specifiche di questi due schermi, ma presubilmente si vocifera di due display da 13.3 pollici OLED.

Per quanto riguarda la CPU, anche qui non si sa ancora nulla ma ci si aspettano processori Intel di ottava o nona generazione, dato che Asus ha detto che sarà adibito ad uso professionale con software e strumenti per grafica avanzata.

L’intelligenza artificiale (AI) e l’apprendimento automatico, “stanno cambiando il volto dell’informatica, fornendo nuovo scenari per esperienze utente evolute. ASUS sta abbracciando questa rivoluzione con Project Precog”.

La funzionalità AI Touch riconosce automaticamente il dispositivo di input attivo e, di conseguenza, modifica l’interfaccia. AI Touch consente di regolare automaticamente la posizione della tastiera a seconda di dove si trovano le dita dell’utente o di passare automaticamente alla modalità di scrittura quando si tocca il pannello inferiore con un pennino.

 

Project Precog integra sia Windows Cortana che Amazon Alexa per un controllo vocale completo, consentendo di tenere su uno dei due schermi sempre visibili, gli assistenti virtuali che elaborano le loro attività.

Project Precog supporta la Intel Movidius Vision Processor Unit (VPU) ed ASUS ha dichiarato che incoraggerà gli sviluppatori in tutto il mondo per realizzare esperienze coinvolgenti basate sull’intelligenza artificiale.

Queste sono le informazioni che al momento abbiamo su Asus Project Precog notebook dual-screen con AI, maggiorni approfondimenti verranno pubblicati una volta che Asus avrà in più da dirci.

Vi lascio con un video girato da Engadget:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *