Asus presenta il nuovo ULTRA-SLIM LAPTOPS da gaming Asus ROG Zephyrus GX501

I computer portatili da gaming ultrasottili affrontano una sfida difficile: più diventa sottile, meno spazio abbiamo per raffreddare i chip all’interno. La diminuzione dei millimetri riduce anche lo spazio per il display che diminuisce i fotogrammi al secondo e le porte della macchina, dando come risultato un’esperienza di gioco diminuita su più fronti. Ma Asus vuole provarci con il nuovo Asus ROG Zephyrus GX501 con componenti all’avanguardia e un raffreddamento innovativo per portare i giochi e la realtà virtuale da desktop a un notebook ultrasottile.

Asus ROG Zephyrus GX501

Con uno spessore di 17,9 mm e 2,24 kg, Asus Rog ZEPHYRUS GX501 è abbastanza portatile. Nonostante sia il portatile da gaming più sottile che Asus ROG abbia mai realizzato, è anche uno dei più potenti. Le configurazioni saranno disponibili con un processore Intel Core i7-7700HQ e l’ultima grafica NVIDIA GeForce GTX 1080. La CPU è un quad-core Kaby Lake mentre la GPU è una tra i modelli di punta dedicate al gaming o alla creazione di contenuti di NVIDIA.

Mantenere i chip di fascia alta in esecuzione a velocità elevata all’interno di un telaio così sottile rappresenta una sfida difficile perchè tenderebbero a surriscaldare tantissimo ma è stato sviluppato un cocktail di funzionalità denominato Active Aerodynamic System (AAS).

Quando il display del laptop viene sollevato, il pannello inferiore si flette per creare un’apertura di 6 mm per una respirazione maggiore. L’aria viene aspirata attraverso l’apertura e attraverso piccoli fori sopra la tastiera prima di essere mandata dalle prese d’aria ai bordi del telaio. Il profilo rialzato del laptop è fatto per aiutare a dirigere l’aria calda verso l’alto.

Asus ROG Zephyrus GX501

Il flusso d’aria è generato daventole blower-style AeroAccelerator. Le custodie sono sagomate con cura per accelerare l’aspirazione e le pale sono più sottili del 33% per spingere più aria ad ogni rotazione.

La CPU e la GPU hanno ciascuna una ventola dedicata, un radiatore e una heatpipe (scambiatore di calore). Poiché consuma più energia durante i giochi, la GPU ha un altro radiatore tutto suo. Entrambi i chip condividono altri due tubi che distribuiscono il raffreddamento tra di loro per migliorare l’efficienza complessiva.

Il raffreddamento è gestito dal fan-control intelligence che utilizza le temperature della CPU e della GPU per determinare la velocità di entrambe le ventole. Questo approccio, insieme a tutti gli altri miglioramenti AAS, si combinano per rendere l’Asus Rog ZEPHYRUS GX501 silenzioso su un’ampia gamma di carichi di lavoro. Anche in gaming, i livelli di rumore dovrebbero essere inferiori ai 40 decibel.

Asus ROG Zephyrus GX501

 

Asus Rog ZEPHYRUS GX501 è dotato di un display G-Sync da 15,6″, è disponibile con frequenze di aggiornamento fino a 120Hz. L’alta frequenza di aggiornamento si combina con la risoluzione a 1080p per consentire una vera esperienza 120-FPS che è perfetta per sparatutto in prima persona, simulatori di guida e altri giochi con azione veloce. Il pannello a 120 Hz riduce anche il ritardo di input, rendendo i giochi più reattivi e garantendo un vantaggio competitivo.

I giochi girano su un pannello di tipo IPS, che produce immagini vivide che mantengono i loro colori su ampi angoli di visualizzazione. Il display copre l’intera gamma di colori sRGB, quindi può anche funzionare per attività professionali come l’editing di foto e video.

E’ dotato di una tastiera ottimizzata per i giochi, iniziando con lo spostamento dei tasti al bordo anteriore per creare una posizione più simile a un desktop per le mani e un migliore raffreddamento per gli interni. I pulsanti sono stati modificati per avere un punto di azionamento più vicino al tasto nella corsa, il che migliora la sensazione generale. E la tecnologia anti-ghosting tiene traccia fino a 30 pressioni simultanee con precisione affidabile.

E’ presente anche la retroilluminazione personalizzabile della tastiera Aura RGB che aggiunge visibilità, completa di una vasta gamma di colori ed effetti, oltre a zone QWER e WASD separate per MOBA e giochi FPS. Inoltre con un semplice pulsante, il trackpad si trasforma in un tastierino numerico illuminato.

 

La macchina può essere caricata con un massimo di 24 GB di memoria DDR4-2400 e un NVMe SSD veloce in grado di spingere velocità fino a 3500 MB / s. L’unità a stato solido offre fino a 1 TB di spazio di archiviazione.

Come porte sono presenti: la porta Type-C, DisplayPort tramite USB Type-C, una porta HDMI 2.0 in grado di trasportare segnali 4K a 60Hz e quattro porte Type-A USB 3.1 Gen 1. 

Asus Rog ZEPHYRUS GX501 è progettato per i professionisti e gli appassionati che desiderano un portatile da gioco ultra-portatile.

E’ disponibile a partire da $ 2,699 USD il GX501VI con grafica GTX 1080 e $ 2,299 USD per GX501VS con GTX 1070.  E’ disponibile anche in Italia ed è possibile acquistarlo anche su amazon.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *