The Last of Us Parte II : Nuovo gameplay durante lo State of Play

The Last of Us Parte II si mostra in un nuovo video gameplay rilasciato durante lo State of Play, dove Neil Druckmann ha spiegato le novità del gioco e gli ultimi 10 minuti ha mostrato una lunga sequenza di gameplay.

The Last of Us Parte II

Il 19 Giugno il gioco uscirà sugli scaffali e l’interesse cresce sempre di più, soprattutto con le ultime parole e immagini di Neil Druckmann, il vice presidente di Naughty Dog e game director del titolo, durante lo State of Play, che ha fatto chiarezza su alcuni dettagli relativi all’ambientazione di gioco e altri particolari.

Innanzitutto quello che è certo e che ne abbiamo parlato in un altro articolo, è l’ambientazione principale, The Last of Us Parte II sarà ambientato 5 anni dopo il primo capitolo perciò vedremo Joel e Ellie cresciuti che conducono una vita abbastanza tranquilla in uno degli ultimi avamposti sicuri degli Stati Uniti, nella città di Jackson.

La nostra amata Ellie, subirà un totale cambiamento imposto dalle situazioni in cui si trova, vedremo perciò il suo lato più oscuro che prenderà il sopravvento.
Ma le novità legate ad Ellie non finiscono qui visto che con la raccolta di nuovi materiali di gioco, sparsi ovunque nella mappa, si potranno creare molti nuovi strumenti e migliorare l’equipaggiamento.
Ogni situazione di gioco è stata studiata per affrontarla in diversi modi e sarà proprio il giocatore a decidere se adottare una modalità più furtiva nascondendosi nell’erba e eliminare i nemici uno ad uno in maniera silenziosa, oppure aprire il fuoco eliminando il nemico il prima possibile, in qualche situazione si potrà chiedere l’aiuto del partner.

Lo scenario di gioco sarà molto più vasto in confronto al primo capitolo con una grossa varietà di scenari, si passerà dalla tranquilla città di Jackson, ai quartieri in rovina di Seattle, gli spostamenti saranno facilitanti andando a cavallo e dove possibile utilizzando una barca a motore.

Come nemici di gioco ne incontreremo alcuni già conosciuti come i runner e Clicker ma ci saranno anche nuove tipologie da affrontare; Mentre per quanto riguarda i nemici più umani, incontreremo due fazioni: Le Iene, setta intenzionata a purificare a loro modo e secondo i loro ideali, il mondo corrotto dal virus e il gruppo militarizzato Washington Liberation Front (WLF).

Gli stessi WLF si vedono negli ultimi 10 minuti della clip che vi abbiamo proposto, dove si vede Ellie combattere contro di loro all’interno di un ospedale per arrivare al suo obbiettivo.

Leggi anche

Microsoft acquista Bethesda per 7,5 miliardi di dollari

Microsoft entra nella storia videoludica con l’acquisto record di Bethesda, ad un prezzo pari a …