NVIDIA presenta la tecnologia Nvidia RTX: qualità cinematocrafica nei giochi

Nvidia in occasione delle GDC 2018, che si tiene questa settimana a San Franciso, annuncia la sua nuova tecnologia Nvidia RTX per GeForce Experience, Ansel, Highlights e molto altro.

Nvidia RTX

La tecnologia Ray Tracing simula la luce, l’ombra e altri effetti fino alla perfezione, ed è per questo che ogni film e serie televisiva ad alto budget dedica enormi risorse computazionali a ogni scatto VFX, assicurando che la grafica si fonda perfettamente con la realtà. Per oltre un decennio NVIDIA è stata in prima linea in questo campo, sviluppando e accelerando le tecniche di rendering e assistendo gli studi cinematografici con effetti visivi sui grandi successi.

Nvidia RTX

Ora è pronta per offrire un salto generazionale nella qualità delle immagini nei giochi, con la tecnologia NVIDIA RTX . Basata su algoritmi di qualità cinematografica e nuovi moduli di GameWorks SDK, RTX consentirà agli sviluppatori di tracciare effetti di occlusione ambientale, ombre e riflessi lucidi nei loro giochi e motori.

In altre parole, gli sviluppatori possono creare scene realistiche, di qualità cinematografica e fisicamente accurate con luci, ombre e riflessi che catturano la scena intorno a loro e tengono conto di ogni variabile, immergendoti in mondi ricchi e dettagliati che presentano un livello di fedeltà che in precedenza era solo un sogno.

Tale tecnologia potra essere utilizzata a partire dalle nuove GPU dell’azienda con architettura Volta che a breve presenterà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *