Summer Game Fest 2021: I nuovi annunci

L’estate sta arrivando e sta per arrivare anche l’E3 2021, in quest’anno di ripartenza ci sono tutti gli occhi puntati sull’evento dedicato al mondo dei videogiochi, anche se dopo l’uscita di diverse big (le quali avranno i loro eventi privati) l’interesse si è leggermente affievolito, ma come ogni anno e come ogni giorno prima dell’E3, è arrivato il momento del Summer Game Fest 2021, mostrando molti nuovi titoli per tutti i gusti, alcuni in corso di sviluppo dei quali abbiamo una semplice infarinatura ed altri più dettagliati annunciandone anche la data di uscita.

Call of Duty Warzone: Stagione 4

Come precedentemente annunciato, durante la Summer Game Fest 2021 è stata presentata in parte la nuova Stagione 4 di Call of Duty Warzone, la quale inizierà il prossimo 17 Giugno.

Chivalry II

Veniamo catapultati nel medioevo tra la pioggia delle frecce, le spade insanguinate e gli scudi infranti nel nuovo trailer del secondo capitolo medievale Chivarly II, disponibile per mid-gen, next-gen e PC.

Death Stranding Director’s Cut

In modo abbastanza inaspettato Hideo Kojima ha presentato al pubblico una nuova edizione del suo ultimo titolo, l’edizione Death Stranding Director’s Cut, della quale abbiamo solo un breve trailer di presentazione che richiama molto i vecchi Metal Gear e che, a detta di Kojima, ne dovremo sapere di più durante l’E3 2021.

Evil Dead The Game

Sebbene era già stato annunciato da un paio di mesi, abbiamo dovuto aspettare la Summer Game Fest 2021 per vedere un breve gameplay reveal del nuovo Evil Dead The Game, un videogioco che potremo affrontare in CO-OP fino a quattro giocatori per cercare di sopravvivere a più ondate di zombie possibili, dotandoci di qualsiasi arma a nostra disposizione e mietendo vittime in modo molto splatter.

Metal Slug Tactics

Vi ricordate la serie di Metal Slug iniziata nei cabinati riscuotendo un enorme successo tanto da essere una delle più amate dei videogiocatori? Ora il nuovo titolo ha subito un cambiamento tecnico visto che Metal Slug Tactics avrà si i classici personaggi della serie ma il suo gameplay sarà in stile strategico a turni.

Planet of Lana

Se invece cercate un titolo più tranquillo di quei sopra citati ma con un reparto artistico mozzafiato come viene già mostrato nel trailer, Planet of Lana è il titolo che fa per voi, però sarà limitato solo ad il pubblico di Xbox.

Two Point Campus

Amanti dei gestionali, potete esultare con l’annuncio di Two Point Campus, dagli stessi sviluppatori del famoso Two Point Hospital, arriva il gestionale di un campus americano un pò bizzarro, dove il vostro compito sarà quello di costruirne la struttura e gestirla al meglio in base alle esigenze degli studenti

Tiny Tina’s Wonderlands

Il nuovo spin-off di Borderlands 3 è il misterioso Tiny Tina’s Wonderlands, ambientato nello stesso universo di Borderlands, ne rispecchia alcuni dettagli ma da quanto possiamo vedere nel trailer sembra tutta un’altra storia.

Elden Ring

Bramato da una buona parte dei videogiocatori e presentato nel finale della Summer Game Fest 2021 facendo mangiare tutte le mani ai fan della saga, è finalmente arrivato il trailer reveal di Elden Ring, un trailer che si concentra sulla spettacolarità dell’ambiente di gioco e sugli scontri di alcuni nemici che incontreremo durante il nostro percorso.
Nessun dettaglio sul protagonista ma abbiamo però la data di uscita che sarà il 21 Gennaio 2022, sia su mid che next gen, anche se quest’ultima notizia non è stata vista di buon occhio in quanto al momento molti giochi cross-gen hanno subito delle forti limitazioni dal lato grafico e tecnico per farli adattare anche alle console più datate.

Non finisce qui…

Oltre a questi annunci il Sumer Game Fest 2021 ha mostrato tanti altri trailer come quello riguardante la nuova mappa di Escape From Tarkov, per poi passare all’annuncio del seguito di un altro famoso gestionale ambientato nel mondo dei dinosauri, Jurassic World Evolution 2 che uscirà entro l’anno; anche Amazon Game ha avuto la sua parte mostrando il trailer del nuovo RPG in stile action Lost Ark, poi è stato mostrato Solar Ash, il sequel di Salt & Sanctuary, Salt & Sacrifice; spazio anche per il Giappone con Bandai Namco e il nuovo JRPS Tales of Arise, Nintendo invece sempre in tema giapponese ha mostrato Monster Hunter Stores 2 Wings of Ruing, poi siamo passati ad altri genere come Endless Dungeon, abbiamo visto anche il seguito di Left 4 Dead 2, Back 4 Blood e terminando poi con Tribes of Midgard, il nuovo survival esplorativo dove l’obiettivo sarà quello di combattere e sopravvivere in questo particolare mondo norreno.

In conclusione, senza infamia e senza troppa lode questo Summer Game Fest 2021 è stato come da aspettative con tanto di ciliegina sulla torta offerta da Elden Ring che ha risollevato in extremis l’evento, ora vediamo che cosa offrirà questo E3 2021.

Summer Game Fest 2021
Total
0
Shares