Red Dead Redemption 2: Patch 1.14 su PC

Red Dead Redemption 2 di Rockstar Games ha avuto un rilascio burrascoso su PC e dopo una lunga attesa sono arrivate le patch correttive per risolvere gli arresti anomali causati dai software anti-virus installati sul proprio PC.

Red Dead Redemption 2: Patch 1.14 su PC

Dopo una lunga attesa di Red Dead Redemption 2, oltretutto senza sostanziose novità dalla versione console, ci aspettavamo tutti che fosse almeno esente da problemi di gioco e invece siamo stati invasi da problemi di natura tecnica, incompatibilità, crash improvvisi e quanto altro.

Con la nuova patch 1.14 è stato risolto uno dei problemi più grossi ovvero i continui crash improvvisi causati dall’incompatibilità con i software antivirus installati nel computer.

Inoltre anche il launcher di Rockstar Games ha ricevuto l’update alla versione 1.0.9.169 risolvendo l’errore che quando si provava ad eseguire il gioco dalla schermata del client, il seguente messaggio “The Rockstar Games Launcher exited unexpectedly” ne impediva l’avvio.

I problemi non finiscono qui perché ce ne sono molti già segnalati che devono ancora essere risolti, tra questi un insolito sovraccarico della CPU che porta negli hardware meno potenti a episodi di freezing e surriscaldamento.
Bisogna dire che tutti questi problemi sono affiancati anche da una scarsa ottimizzazione di gioco da parte di Rockstar, infatti il titolo per PC, anche in hardware potenti fa molta fatica a raggiungere i 60 FPS.

Vediamo se Rockstar riuscirà a sistemare tutti i problemi in un tempo il più breve possibile ed ottimizzandolo al meglio per poterlo giocare anche con settaggi elevati così da godersi a pieno tutto ciò che il titolo offre.

Se volete più informazioni sul titolo le trovate nei precedenti articoli in questa pagina.