No Man’s Sky: “Origins” è il nuovo importante aggiornamento di gioco.

No Man’s Sky Origins è il nuovo aggiornamento di gioco che implementa novità importanti come nuovi pianeti da esplorare, una nuova interfaccia utente e altri mondi.

No Man's Sky Origins

La software house Hello Games ha lanciato nel mercato No Man’s Sky nel 2016, le aspettative e le premesse erano tante ma al day-one, quello che i giocatori potevano davvero fare era molto meno di quello promesso, una vera e propria delusione nei videogiocatori che ha scatenato una forte critica.

Con il passare degli anni, Hello Games ha lavorato molto sul titolo portando grossi aggiornamenti e pezzo dopo pezzo, con l’ultimo No Man’s Sky Origins, il titolo ha raggiunto il suo completo splendore, è anche vero che quattro anni possono essere un lungo periodo di tempo ma tutte le novità che sono state introdotte in questo lasso di tempo sono novità sostanziose che ogni volta aggiungevano ore ed ore di esperienza di gioco.

Con il nuovo aggiornamento, oltre ai nuovi pianeti da esplorare, incontreremo nuove forme di vita, potremo visitare edifici nuovi e ampie vegetazioni che cambiano a seconda dell’ora del giorno, ci saranno nuove storie affascinanti e nuove difficoltà da superare come sistemi climatici ostili, voragini, tempeste di fulmini che causeranno incendi.
Inoltre, oltre ai vari fix di sistema, ci sarà una nuova guida all’esplorazione dei mondi e si potranno creare inediti oggetti di gioco utili all’esplorazione.

In questo indirizzo potete trovare la Patch Notes completa.

Vogliamo ricordare che, da alcuni mesi No Man’s Sky supporta il cross-play perciò potremo giocare insieme ad altri giocatori da tutte le piattaforme.

Leggi anche

For Honor lancia il torneo competitivo a premi “Dominion Series”

For Honor apre i battenti alla prima parte del nuovo torneo competitivo che si chiamerà …