Google Stadia, la rivoluzionaria piattaforma di videogiochi in streaming!

Google ha presentato la rivoluzionaria piattaforma Google Stadia capace di gestire su ogni tipo di device i videogiochi in streaming, eliminando così l’idea della console fisica.

Google, Google Stadia

Uno dei punti di forza di Google Stadia è quello di dare la possibilità a tutti gli utenti di poter giocare ovunque e con qualsiasi dispositivo, che sia un PC, un tablet oppure uno smartphone, basterà solamente avere un abbonamento (il costo è ancora ignoto) e una connessione ad internet.
Google con questo nuovo servizio ha deciso di eliminare l’idea di una console fisica dove bisogna acquistare i videogiochi, ma ha realizzato la possibilità di giocare a determinati titoli in streaming.

Tutto questo elaborato servizio è stato reso possibile grazie ai potenti server di Google sparsi in tutto il mondo in modo da avere una copertura ottimale e più ampia possibile, inoltre grazie alla funzione Instant Access potremo avviare un qualsiasi videogioco a nostra scelta in una manciata di secondi.

Google, Google Stadia

Oltre ad utilizzare le classiche periferiche hardware su PC e i comandi a display su tablet e smartphone, Google ha ideato un controller che avrà oltre la classica funzione di joystick anche altre opzioni come quella di avviare uno streaming su Youtube in pochissimi passaggi.

Google, Google Stadia

Google non si è sbilanciata molto sui dettagli della nuova piattaforma, perciò non possiamo ancora dirvi quanto conviene, bisognerà controllare il costo dell’abbonamento, il prezzo dei giochi e quanta banda di connessione richiede per poter giocare in streaming, questa funzionalità potrebbe essere il tallone di Achille visto che al momento la situazione Italiana delle connessioni internet è abbastanza arretrata e le infrastrutture per la fibra ottica sono ancora assenti in una buona parte del territorio.

L’uscita di Google Stadia è stata fissata entro il 2019 e al lancio la piattaforma supporterà giochi in streaming fino a 4K e 60FPS.

Google, Google Stadia

Se la nuova idea di Google riuscirà a prendere largo nel mercato videoludico bisognerà vedere la reazione dei due grandi colossi Sony e Microsoft, anche perchè l’idea di Google Stadia ha tutte le potenzialità per rivoluzionare il mondo videoludico e portarlo su un altro livello, però quando poi bisogna approcciarsi con la realtà attuale bisogna far fronte ai costi e al supporto dello streaming.

Traendo conclusioni un pò affrettate, per il momento Sony e Microsoft potranno mantenere il monopolio del mercato, però con l’ottimizzazione di questa nuova tecnologia di streaming e con lo sviluppo delle infrastrutture sul territorio ci sarà da divertirsi per vedere come si evolverà il mercato videoludico.

Vi terremo aggiornati quando Google rilascerà ulteriori dettagli.

Sito ufficiale di Google Stadia